Vai al contenuto

Tagfilm

La scena tagliata di Batman v Superman rivela sviluppi sui prossimi film

(SPOILER ALERT) La Warner Bros ha pubblicato sul suo profilo You Tube una scena tagliata dal montaggio finale di Batman V Superman: Dawn of Justice che sarà inserita nella versione estesa … Continua la lettura di La scena tagliata di Batman v Superman rivela sviluppi sui prossimi film

Batman vs Superman: tutti i film, dal più brutto al più bello (compreso Batman vs Superman: Dawn of Justice)

Superman IV – Un disastro completo, per come è stato pensato e realizzato. Per convincere Reeves a indossare per la quarta volta il mantello e i mutandoni rossi dell’Uomo di acciaio, la … Continua la lettura di Batman vs Superman: tutti i film, dal più brutto al più bello (compreso Batman vs Superman: Dawn of Justice)

Frequently Asked Questions about Friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend: 17 marzo 2016, The Adinolfi series

Caro Coccinema,  Ho la bizzarra sensazione che Truth sia il 70mo film dell’anno con Cate Blanchett. Mi sbaglio? (Carla, Bari) La Blanchett è come il grigio, sta bene su tutto, o … Continua la lettura di Frequently Asked Questions about Friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend: 17 marzo 2016, The Adinolfi series

Le pagelle di Coccinema: Room, il film di Lenny Abrahamson con Brie Larson vincitrice dell’Oscar per la Migliore Attrice protagonista 2016

Blutarsky72 on Twitter quote: “Room di Lenny Abrahamson è bello ma non ci vivrei” Brie Larson 7 – premiando una donna che ha il nome di un formaggio l’Academy ha … Continua la lettura di Le pagelle di Coccinema: Room, il film di Lenny Abrahamson con Brie Larson vincitrice dell’Oscar per la Migliore Attrice protagonista 2016

Frequently Asked Questions about Friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend: 4 marzo 2016

L’Oscar a Brie Larson per Room è davvero meritato? (Roberta, Pescara) Amica mia, Room è la storia di una donna, una madre, che resta cinque anni chiusa in una stanza … Continua la lettura di Frequently Asked Questions about Friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend: 4 marzo 2016

Tutto l’Oscar di Leonardo DiCaprio minuto per minuto: Revenant-Redivivo

Quella che segue è la cinecronaca dei 156′ di Revenant-Redivivo, il minuto per minuto della prova da Oscar di Leonardo DiCaprio. Insomma… è pieno di spoiler. Primo minuto, fischio d’inizio, … Continua la lettura di Tutto l’Oscar di Leonardo DiCaprio minuto per minuto: Revenant-Redivivo

Deadpool: Eh? Stai parlando con me?

Wade Wilson si becca il cancro un po’ dappertutto ed è un peccato perché è figo, ci sa fare, mena da dio che pare un po’ come deve aver sognato di menare Bruce Lee se solo avesse avuto modo di sognare di menare meglio e si è trovato una zoccola che vuole scopare con lui gratis tutto il giorno (Morena Baccarin che, mollato il roscio di Homeland, deve aver lasciato andare tutti i freni inibitori e a forza di darla in giro è ringiovanita di 10 anni, almeno, così smetterò di immaginarmela come una casalinga con due adolescenti problematici da crescere da sola senza il padre e che per questo motivo non si depila più le ascelle).

Lo chiamavano Jeeg Robot

Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti prende sul serio il mondo dei supereroi e lo trasferisce a Roma, Italia, giorni nostri, dove il protagonista riceve una forza sovrumana e l’invilnerabilità dopo un bagno nel Tevere, come un Superman cascato col meteorite al Tufello o un Peter Parker morso dal ragno radioattivo mentre era in gita scolastica con la scuola media alla Casaccia: cerchi di capire perche ridacchiano le femmine e il ragno è là, nascosto, e ti morde. E diventi l’Omo Ragno.

Frequently Asked Questions about Friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend: 26 febbraio

Lo chiamavano Jeeg Robot è il film capolavoro italiano del momento e visto che ne saltano fuori uno o due all’anno, se va bene, è già il film dell’anno e il cinema del 2016 puo finire qui, pure il 2017, con un Santamaria che interpreta la nemesi del Dandi ovvero un criminale sfigato e che se veste male e vole fa er supereroe co le scarpe de camoscio e Luca Marinelli che è un cattivo degno dei film amerigani, il tutto dentro una Roma metallica di periferia, scossa dalle bombe e dall’amore del cattivo del film (Lo Zingaro, Salvini salvace) per le canzoni della Bertè e Anna Oxa. Poi c’è Ilenia Pastorelli che è una gran gnocca, una gnocca enorme.