Vai al contenuto
Annunci

Tagryan gosling

First Man – Il primo uomo

Se il protagonista di Whiplash sacrificava tutto per il jazz e in La La Land Mia e Seb rinunciavano all’amore per i loro sogni di gloria, in First Man – Il Primo Uomo Damien Chazelle continua a raccontare le rinunce necessarie per intraprendere il “grande passo dell’umanità”, la frase entrata nel patrimonio culturale delle generazioni che si sono succedute dal 1969 a oggi, pronunciata da un uomo che non amava parlare, non amava esprimere le proprie emozioni, un uomo arrivato dove nessun altro era mai arrivato prima cercando di mettersi tutto alle spalle, ma costretto a tornare indietro. 

Annunci

Le migliori frasi e citazioni di First Man – Il Primo Uomo

First Man – Il Primo Uomo è un film di Damien Chazelle con Ryan Gosling, Claire Foy, Jason Clarke, Kyle Chandler, Corey Stoll, Patrick Fugit. Durata 141 minuti. 

Ecco le migliori frasi e citazioni di First Man – Il Primo Uomo 

blade runner 2049 immagini foto teaser

Blade Runner 2049 in sala il 6 ottobre 2017

Le cose chiare al momento sono che al timone c’è Denis Villeneuve, che tanti bei film ci ha regalato negli ultimi anni (Sicario e Prisoners du tutti), che ci sono Ryan Gosling ed Harrison Ford – quest’ultimo riprenderà il ruolo di Rick Deckard – e che sarà ambientato nel 2049, trenta anni dopo gli eventi del primo Blade Runner. La colonna sonora è affidata al prezioso collaboratore di Villeneuve, l’islandese Johann Johannsson.

La grande scommessa

Margot Robbie è il trait d’union con il film più vicino, per tematica e stile registico, a La grande scommessa di Adam McKay, ovvero The Wolf of Wall Street. I due lavori si completano: se a Scorsese è mancato il collegamento diretto (più diretto) con la situazione del 2000 per installarsi immediatamente nell’immaginario delle masse, al film di McKay manca il carismatico interprete che DiCaprio è stato per Martin.

Come un tuono ovvero di come una sera esci dal lavoro arrapato e dopo 9 mesi di ritrovi morto stecchito (scriverei “spoiler” se solo il film non fosse uscito un anno fa)  

Quando è uscito Come un tuono, la cosa che mi ha colpito, oltre al piano sequenza iniziale che culmina con il giro della morte di tre motociclisti dentro una gabbia di acciaio, è che il giro della morte in motocicletta dentro una gabbia di acciaio lo sanno fare tipo solo in 18 persone in tutto il mondo. Pensateci!

Faq Friday/Frequently asked questions about friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend (21 marzo 2013)/Mo’ me faccio er tatuaggio vicino all’occhio come Ryan Gosling

Il titolo in italiano, “Come un tuono” ,mi fa pensare a Ryan Gosling che è in intimità con Eva Mendes e gli scappa una scureggia e la Mendes esclama “Ombre, … Continua la lettura di Faq Friday/Frequently asked questions about friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend (21 marzo 2013)/Mo’ me faccio er tatuaggio vicino all’occhio come Ryan Gosling