Vai al contenuto
Annunci

Loro 2, recensione, cast, trama, migliori frasi – Lo specchio di Silvio

loro 2 locandinaTempo di lettura: 2’02’’

Niente baci, abbracci, pacche sulle spalle, corna e cucù. (Il ministro degli esteri a Silvio Berlusconi)

Nel risolvere il mistero del dittico sulla vita e le (o)pere di Silvio Berlusconi, Paolo Sorrentino si affida a un ritratto personale che sfiora il politico, tocca il venditore e attraversa l’uomo. 

Continuando a ispirarsi a The Wolf of Wall Street – inequivocabile il parallelo con Scorsese quando Berlusconi vende una casa inesistente a una casalinga ligure riecheggiando il DiCaprio-Belfort che rifila titoli spazzatura a un ingenuo risparmiatore USA – Loro 2 abbandona le tette e i culi del primo episodio concentrandosi su un Silvio eternamente riflesso nei suoi interlocutori. 

Qualche anno fa, all’apice della tragedia berlusconiana, qualcuno scrisse “Non temo il Berlusconi in sé ma il Berlusconi in me”. Sorrentino lo mostra riflesso in tutti noi, in chi ha ambizioni, in chi è ingordo, nei poveracci, nei sudditi, nelle amanti. In “loro”. 

Con la tristezza non si costruisce nulla. Nemmeno una scopata.

Apre Loro 2 un magistrale episodio con il confronto tra il Silvio gommoso di Tony Servillo e il “finto” Ennio Doris di Tony Servillo, i due sono uno il riflesso dell’altro, Silvio parla e se stesso, allo specchio magico ricordando “L’altruismo è un’altra forma di egoismo”. 

In un continuo gioco di specchi e rimandi, non a caso, sono le donne le uniche ad opporsi al Berlusconi rapace, maniaco del sesso, politico spregiudicato. La sequenza delle cene eleganti è centrale in Loro 2 ma sono le donne a opporsi al potere dell’uomo, del politico e dell’imprenditore Silvio Berlusconi: la collega di partito (Anna Bonaiuto) che lo abbandona dopo aver tramato alle sue spalle, la giovane attrice (Alice Pagani) che lo rifiuta perché il suo alito ha l’odore di quello di suo nonno (e probabilmente è la colla della dentiera) e la moglie, Veronica (Elena Sofia Ricci!), che gli pone la domanda che echeggia, in silenzio, in tutta Italia da circa trent’anni, la stessa che rumoreggiava ne Il Caimano: da dove arrivarono i soldi con cui Silvio iniziò la sua scalata imprenditoriale? 

Invece, quando Sorrentino si sofferma su come Silvio è tornato al potere rovesciando un governo eletto dal popolo, gli uomini, anche quelli più irriducibili, si piegano tutti al maschio alfa. 

Le relazioni sociali sono complesse, per gestirle ci vuole un asociale.

Senza dare risposte e nemmeno lanciando dei dubbi, Loro 2 è un film che ha le sue certezze: nella poetica sorrentiniana che guarda a tutto, natura e uomo con la stessa freddezza, nella costante ricerca dell’umano anche dove sembra sepolto tra gomma e corruzione e in un mondo in disfacimento come le facce dei vecchi che continuano a reggere le sorti di questo Paese congelato come una pecora morta. 

CAST – LORO 2

Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Euridice Axen, Fabrizio Bentivoglio, Roberto De Francesco, Dario Cantarelli, Anna Bonaiuto, Giovanni Esposito, Ugo Pagliai, Ricky Memphis, Duccio Camerini, Yann Gael, Alice Pagani, Caroline Tillette, Iaia Forte, Michela Cescon, Roberto Herlitzka. 

TRAMA – LORO 2

Recuperata la fiducia nelle proprie capacità di venditore, Berlusconi abbatte il governo di centrosinistra comprando 6 senatori. Tornato al governo, il vizio e la corruzione dello spirito lo portano alla rovina, politica e personale.

bianca nanni moretti pagelle stellette cinema coccinema****½ Fa un po’ di tutto, anche se tutto quello che fa è bello ma inutile, un po’ come la matematica pura: magari non serve, ma è sublime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: