Skip to content
Annunci

Animali notturni e perché andarli a guardare

animali notturni tom ford amy adamsC’è una cosa che continua a tornarmi in mente riguardo ad Animali notturni: che esce lo stesso giorno di Animali fantastici e che mi ricorda incredibilmente Il mondo secondo Garp, il libro.

Quelli bravi potrebbero rispondere che in effetti la trama ricorda molto da vicino il romanzo Tony and Susan, scritto dallo statunitense Austin Wright e pubblicato per la prima volta nel 1993. Ma qui a Coccinema non siamo bravi e tanto meno abbiamo letto questo libro.

Lo ha scritto e diretto Tom Ford, che una volta disegnava giacche, pantaloni e orribili sahariane che poi rivendeva alle riccone della Fifth Avenue per coprire i loro culi grassi e oggi sceglie Amy Adams per essere la sua protagonista. Amy non è grassa, è bona come il fegato alla vicentina, perché lei è di Vicenza, ma questa è un’altra storia.

Susan (Amy Adams) è una ingrifante milfona che dirige una galleria d’arte, ma il marito (Armie Hammer) non la guarda più perché se la fa con le modelle. Susan nun scopa ma non è tanto quello che la deprime, è che il marito manco le parla. Uomini e donne scaltri come voi potete comprendono immediatamente come ciò sia un peccato mortale ma Amy/Susan non si sente per niente autorizzata ad andare col primo che passa (“Salve, sono il primo che passa” disse Coccinema con la vocetta di Quagmire). Susan si vuole battere per il suo matrimonio.

Con la posta del mattino, Susan riceve un libro: lo ha scritto il suo ex marito (Jake Gyllenhaal) che lo ha dedicato a lei e le chiede di leggerlo perché ispirato dal consiglio che la donna gli diede quando era giovane: mettici il cuore.

Il libro si rivela la storia di Tony Hastings che, mentre era in viaggio per le vacanze con la sua famiglia, assiste impotente al rapimento di moglie e figlia da parte di una banda di sbandati.

Ora, potrei dirvi un sacco di cose anche divertenti sulla trama, ma non lo farò, perché gli unici appunti che ho preso durante la proiezione riguardano le ciccione immonde usate come installazione artistica che aprono il film e il nome “Jena Malone”. Uomini e donne furbi come voi capiscono immediatamente il motivo.

amy adams animali notturni foto
“Fare o non fare il video prima di uscire con Tom? Questo il dilemma… Ah, ma il video non ce l’ho”

Vorrei dire solo due cose. La prima è che, dopo un tentativo ben costruito ma monocorde come A single man, Animali notturni è un film che sorprende perché il regista nonché stilista nonché autore della sceneggiatura è riuscito sapientemente a mescolare stili e impostazione registica – un po’ come De Rossi che ogni tanto fa i passaggetti ma poi ti stupisce con una verticalizzazione o una gomitata in faccia a un avversario random. La narrazione del libro è violenta, mette ansia come le maratone elettorali di Enrico Mentana, mentre la storia di Susan, immersa nel suo mondo ovattato dell’arte contemporanea tra provocazioni e snobismi e, credeteci o no!, crisi economica è raccontata con la verve di un federales messicano all’ora della siesta, ma con precisione narcisistica e anche un tantinello da esauriti. Tanto il mondo di Susan è pulito, asettico, insensibile, tanto l’universo del libro è selvaggio, come entrare in una terra di confine dove non c’è più nessuna regola, nessuna umanità, nessuna pietà.

La seconda cosa è Amy Adams, Jake Gyllenhaal e Jena Malone. Sono tre, ma è uguale.

bianca nanni moretti pagelle stellette cinema coccinema****½ Fa un po’ di tutto, anche se tutto quello che fa è bello ma inutile, un po’ come la matematica pura: magari non serve, ma è sublime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: