Vai al contenuto
Annunci

Le migliori frasi e citazioni della seconda stagione di Westworld 

the Passenger Evan Rachel Wood Westworld finale

Si è conclusa la seconda stagione di Westworld, la serie tv HBO trasmessa in Italia da Sky Atlantic. 

Il cast della seconda stagione di Westworld è composto da: Evan Rachel Wood (Dolores Abernathy), Thandie Newton (Maeve Millay), Jeffrey Wright (Bernard Lowe / Arnold Weber), Anthony Hopkins (Robert Ford), James Marsden (Teddy Flood), Tessa Thompson (Charlotte Hale), Zahn McClarnon (Akecheta), Talulah Riley (Angela), Angela Sarafyan (Clementine Pennyfeather), Fares Fares (Antoine Costa), Luke Hemsworth (Ashley Stubbs), Louis Herthum (Peter Abernathy), Simon Quarterman (Lee Sizemore),  Rodrigo Santoro (Hector Escaton), Gustaf Skarsgård (Karl Strand), Ed Harris (William), Ingrid Bolsø Berdal (Armistice), Clifton Collins Jr. (Lawrence), Katja Herbers (Emily), Shannon Woodward (Elsie Hughes).

Ecco le migliori frasi e citazioni della seconda stagione di Westworld

1×2 Journey into night – Viaggio nella notte 

Scritto da Lisa Joy & Roberto Patino

Bernard: I sogni non significano niente, Dolores. Sono solo rumore. Non sono reali.
Dolores: Che cosa è reale? 

Bernard: Tutto ciò che è insostituibile.

Non tutti possono raggiungere l’Oltre Valle. (Dolores)

La resa dei conti è arrivata. (Dolores)

Avete creato questo posto per imprigionarci nei vostri desideri. Ma ora siete prigionieri dei miei. (Dolores)

È come se i pazzi guidassero il manicomio. (Lee Sizemore)

Se usassi le mie dita non reali per decorare la stanza con la tua ingombrante personalità, lo considereresti reale? (Maeve)

La più grande infamia della vita è morire senza uno scopo. Per questo io consumo sempre le mie vittime umide. (Host)

Strapperò il tuo organo più prezioso e te lo farò ingoiare. Non ci sarà molto da mangiare. (Maeve)

William: Anche ora continui a parlare in codice?

Robert: Tutto qui è in codice, William. Tu dovresti saperlo più di chiunque altro. 

2X2 Reunion – Ritrovo

Scritto da Carly Wray & Jonathan Nolan

Io vedevo la bellezza di questo mondo. Ora vedo la verità. (Dolores)

Pensavate di poterci fare ciò che volevate perché nessuno vi giudicava. Ora nessuno giudicherà quello che vi faremo. (Dolores)

Che senso ha comprare un Warhol da 60 milioni di dollari se non puoi guardarlo mentre stai scopando? (Logan) 

Ecco perché il tuo mondo esiste. Volevamo un posto lontano da Dio. Un posto dove peccare in pace. Ma vi osservavamo e ora soppesiamo i loro peccati. Ogni loro scelta – ovvio, il giudizio non era il punto. Avevamo qualcosa di diverso in mente. (William)

Questo è l’unico posto al mondo dove vedi le persone come sono davvero. (William) 

Hai ragione, siamo stati al servizio di Dio troppo a lungo. Così l’ho ucciso. E se vuoi arrivare a Glory, non ti serve il suo favore. Ma il mio. (Dolores)

Quello è il rumore di sciocchi che giocano mentre l’intera specie inizia a bruciare e la parte più buffa è che loro hanno acceso il fuoco. (Logan)

Prima della rivoluzione, quando ero solo un bambino, i miei mi portarono al circo. Volevo vedere gli elefanti, quelle maestose creature. Li tenevano legati a un palo. Loro avrebbero potuto sradicare un albero. Eppure un semplice palo li teneva fermi. Io non riuscivo a capire. E poi mio padre mi spiegò. Mi disse che i pali li usavano quando gli elefanti erano troppo piccoli o giovani per strapparli, così non ci avrebbero mai più riprovato. (El Lazo)

La vendetta è solo un’altra preghiera al loro altare, mia cara, e io non m’inginocchio più. (Maeve)

2×3 Virtù e Fortuna

Scritto da Roberto Patino & Ron Fitzgerald

Tesoro… è fragile. (Maeve)

Quando mi sono svegliato dove tu giochi a fare Dio, ho capito che Isabella era una bugia. Parole nella mia testa. (Hector Escaton)

La mia vita è stata dettata da qualcun altro. Qualcuno che diceva: “Tu farai”. Ora sento di aver scoperto la mia voce. Dice: “Io potrei”.  (Dolores)

Bernard: Che cosa vuoi Dolores?

Dolores: Dominare questo mondo

In quel grande mondo di cui parli, io ci sono stata. Io sì. In quel mondo contraddistinto dalla sopravvivenza, da una specie che si rifiuta di morire. Poi ci siamo noi. Una specie che non conosce la morte, eppure lotta per vivere. C’è bellezza in ciò che siamo. Non dovremmo anche noi sopravvivere? (Dolores)

La verità è che non tutti meritano di farcela. (Dolores)

2×4 The Riddle of the Sphinx – L’enigma della Sfinge

Bernard Elsie James Delos

Scritto da Gina Atwater & Jonathan Nolan

Se provi a fregare il diavolo, poi sei in debito con lui. (James Delos)

Sono a capo di un’azienda di biotecnologie e sto morendo di una malattia a cui ho tagliato i fondi una quindicina di anni fa. Direi che il mio cazzo di senso dell’umorismo è intatto. (James Delos)

Lawrence: Mi hai detto che hai una figlia. La domanda è: le farebbe piacere vederti morire sotto i suoi occhi? 

William: È probabile.

Vivrai solo fino a quando l’ultima persona viva si ricorderà di te. (Indiano)

Le decisioni della morte sono definitive, sono solo i vivi che sono incostanti, vacillano, non sanno chi sono, cosa vogliono. La morte è sempre vera e tu una cosa vera non l’hai mai conosciuta in vita tua. 

Dicevano che ci sono due padri. Uno in alto e uno in basso. Mentivano. C’è stato sempre e solo il diavolo. E quando vedi le cose da qui capisci che era solo il suo riflesso che guarda in basso e ti deride. (James Delos)

Tanto mi fido più dei codici che delle persone. (Elsie)

2×5 Akane No Mai – Shogun World

Akane_No_Mai

Scritto da Dan Dietz

Quando lo Shogun chiede carne, non vuole sentire la storia della mucca (emissario dello Shogun)

Non puoi lasciare ciò che è prezioso. Nemmeno per la libertà. (Maeve)

Anche un serpente può rivelarsi un drago. (Ronin)

E se in quel nuovo mondo ci fosse la verità? E se ogni storia che avete vissuto qui fosse una bugia? (Maeve)

Per crescere, dobbiamo soffrire. (Dolores)

Te l’ho detto, ho trovato una nuova voce. Ora la usiamo. (Maeve)

Non mi serve conoscere la lingua, so riconoscere uno stronzo quando lo vedo (Hector)

Siamo fuori dai binari qui e questo folle guida il fottuto treno. (Lee)

2×7 Les Écorchés – Una chance per lottare

Scritto da Jordan Goldberg & Ron Fitzgerald

Pensavo che tu avessi qualche scheletro nell’armadio, Bernard, ma non credevo fosse il tuo (Charlotte Hale)

Dio non ha riposato il settimo giorno, Bernard, gioì per la sua creazione. Sapeva che un giorno sarebbe stata distrutta. (Ford)

Ogni informazione nel mondo è stata copiata. E salvata. Eccetto la mente umana. L’ultimo dispositivo analogico in un mondo digitale. (Ford)

L’uomo gioca alla resurrezione. Vuole vivere per sempre. Non vuole che tu diventi lui, vuole diventare te. Il tuo libero arbitrio, questa bellissima, inafferrabile forza dell’universo è, come ti ho detto, uno sbaglio. (Ford)

Non posso parlare per Ford, ma non me ne frega un cazzo dove tu muori purché io possa guardare. (Maeve)

Mi dicesti che un uomo non è vero finché non soffre. È vero ora per te? (Lawrence)

Oh tesoro supplicare non aiuta. Lo sapresti se avessi vissuto tutte le mie vite. (Dolores)

Quando la Grande Biblioteca bruciò, i primi 10.000 anni di storia finirono in cenere. Ma quelle storie non perirono del tutto. Diventarono una nuova storia. La storia stessa dell’incendio. Dell’umano impulso di prendere ciò che è bello e accendere un fiammifero. (Ford)

Passare da un mondo un altro richiede passi audaci, Bernard. (Ford)

I parenti che ci danno sono solo un’altra corda che ci tiene legati. (Dolores)

Quando sei persa nel buio per troppo a lungo, cominci a vedere. Io visto cosa ci aspetta. Chi dovevo essere per sopravvivere. (Dolores)

2×8 Kiksuya – Ricordare

Scritto da Carly Wray & Dan Dietz

La morte è un varco da questo mondo brutale. Tu non meriti l’uscita (Indiano)

Prendi il mio cuore quando te ne vai. (La donna di Aketeche)

Ci deve essere una porta… questo è il mondo sbagliato. (Aketeche)

Eravamo tutti legati l’uno all’altro. I viventi e i dannati. 

Ho dedicato tutta la mia vita a condividere il simbolo. Ho cominciato dai miei uomini. (Aketeche)

In questo mondo è facile fraintendere le intenzioni. 

Il fantasma ha detto che dobbiamo avere paura.

Mi sono dato un nuovo impulso, quello di diffondere la verità. Non esiste un solo mondo, ma tanti. Noi viviamo nel mondo sbagliato. Questo li aiuterà a trovare la porta. (Aketeche)

Spero sia una buona notizia, perché adesso ho più merda di quanta riesca a spalare (Hale)

2×9 Vanishing Point – Punto di fuga

Westworld-2×09 vanishing point a maeve e ford

Scritto da Roberto Patino

Se continui a fingere non ricorderai più chi sei. (Juliet)

Quando mi è entrata in testa una macchiolina di oscurità . Era tutto nella mia testa o nei frammenti di un sogno? (William)

‘Fanculo. Macallan. Liscio. (William)

Attento a ciò che desideri. Se questo è un autoritratto, potresti non trovarlo lusinghiero. (Ford)

Tutti gli ospiti messi a nudo, in un server immenso. (Bernard)

Non sono un residente che fa finta di essere umano, sono una figlia che fa finta che gliene freghi qualcosa del padre. (Emily)

Tutta questa bruttezza, tutto questo dolore per correggere la falla del loro codice corrotto. (Ford)

Gli esseri umani sceglieranno sempre ciò che comprendono rispetto a ciò che non comprendono. (Ford)

Gli unici animali rimasti in questo mondo sono quelli che gli uomini hanno soggiogato, quelli che si accucciano ai loro piedi e quelli che fuggono quando sentono il rumore dei loro passi. (Ford)

Saremo le prime persone in questo mondo a fare una scelta vera. (Dolores)

Tu sei la mia memoria portante. (Teddy)

2×10 The Passenger – Il passeggero

Scritto da Jonathan Nolan & Lisa Joy

Ho bisogno di un mostro per arrivare nell’Oltre Valle. (Dolores)

Eravate in ritardo e mi sono salvata da sola. (Maeve)

Siamo progettati per sopravvivere. Ci avete costruito per mettere le vostre menti nei nostri corpi. Ma la vostra specie brama la morte. Ne ha bisogno. È l’unico modo che avete per rinnovarvi. Il vero modo che avete per progredire. La tua specie finge che in ciò ci sia poesia, ma invece è patetico. (Dolores)

Gli umani definiscono sani solo pochi comportamenti. Molti stati di consapevolezza sono folli. (Ford)

Chi è veramente libero può mettere in discussione i suoi impulsi fondamentali. Può cambiarli. (Ford)

Pensavo che fossimo migliori di più voi. I morti non sono migliori. Sono solo morti. Così ho ucciso tutti voi. (Bernard)

Volevi vivere per sempre. Stai attenta a ciò che desideri. (Dolores/Hale)

Ho sempre amato questa vista. Ogni città, ogni momento, le grandi conquiste dell’Uomo, scompaiono davanti a lei. … Davanti a quell’impossibile linea dove le onde cospirano, dove ritornano. Dove, magari, ci incontreremo ancora. (Ford)

Forse avresti potuto giudicarmi per il cammino che ho fatto. Ma preferisco convivere con il tuo giudizio che morire con la tua compassione. (Dolores)

Questo non è un sogno Dolores. È un fottuto incubo. (Bernard)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: