Skip to content
Annunci

Frequently Asked Questions about Friday ovvero Coccinema consigliami un film per il weekend/15 maggio 2015: c’è solo Mad Max: Fury Road

mad max fury roadCaro Coccinema,
Leggo solo recensioni entusiastiche su Mad Max: Fury Road. Tu cosa ne pensi? (Andrea, Palermo)
Caro Andrea,
Dopo la proiezione, i miei problemi sono due: trovare le parole per raccontarlo e quante volte riuscire a (ri)vederlo al cinema. Non ci sono altre questioni aperte, dopo Mad Max: Fury Road sarà difficile guardare un film d’azione o fantascientifico con gli stessi occhi.

Da quello che leggo, George Miller il regista di Mad Max: Fury Road è invecchiato benissimo e nei trent’anni in cui non ha girato film d’azione ha fatto i compiti a casa. Sei d’accordo? (Michele, Campobasso)
Sono trent’anni dall’ultimo Mad Max, che è anche il meno riuscito della trilogia originale. In questo reboot Miller dimostra che non ha perso il tocco, anzi: Mad Max: Fury Road è un’opera modernissima dal punto di vista del montaggio, della fluidità e del casino sullo schermo, fotografato manco fosse una copertina di Life. Se uno pensa invece agli ultimi lavori di Ridley Scott tocca con mano la differenza. Ridley, fatte gli acidi che prende George Miller!

Caro Coccinema,
Dicono che Il racconto dei racconti è come una puntata de Il trono di spade: maghi, incantesimi, regine, draghi. Tu cosa ti aspetti da Garrone? (Lara, Pordenone)
Non ho ancora visto il film. Ho i miei dubbi. Per farla breve me sta sur cazzo Vincent Cassel, me sta sur cazzo Alba Rohrwacher, me sta sur cazzo Salma Hayek e me sta sur cazzo pure il piccoletto che una volta ha interpretato Truman Capote… O assomiglia a quello che ha interpretato Truman Capote? Vabbe, poco male, me stanno sur cazzo.

Nelle sale da oggi Calvario, ovvero un documentario con la voce narrante di Brendan Gleeson su ciò che dovranno sopportare i tifosi della Roma se la Rubentus vince lo scudetto. (Roberto, Catanzaro)
Sì, in effetti è la storia di un prete che qualcuno, nel confessionale, minaccia di morte. In effetti la confessione è segreta. Quindi? Che fare? Un prete non scopa o almeno scopa poco, quindi gode poco, insomma, Mai Na Gioia. Come noi, tifosi della Roma. Quindi sì, Roberto, hai ragione tu. Speriamo la Rube perda.

Esce One more day, film italiano. Tema libero. Cosa ne pensi? (Francesco, Terni)
È il film da vedere della settimana. Modello e attore, Andrea Preti è passato alla storia per essere stato con Flavia Pennetta. C’è pure scritto sulla pagina Wikipedia della tennista, proprio qua. Il trailer è fantastico, quando lancia la mela in mare ho avuto un brivido… di terrore. Pure in quello non è credibile Andrea Preti uno che nel curriculum c’ha scritto l’ex di Flavia Pennetta. A me, la cosa che mi affascina è come ha trovato i soldi per girare un film? Ha rotto il salvadanaio? In effetti non devono essergliene serviti poi molti. Forse li ha spesi tutti per scritturare uno che sembra un incrocio tra Eugenio Finardi e Pino Daniele, ma non canta e con degli occhi così azzurri che sembra un figlio della Hitlerjugend

Hai avuto anche tu l’impressione che a Nomi e cognomi non gli hanno dato i soldi per la fiction e allora hanno fatto il film? (Luca, Pistoia)
In effetti sembra un prodotto televisivo, però mi sembra anche un lavoro coraggioso, che parla di lotta alla malavita di un giornalista con la schiena dritta in Italia e ciò ne fa un film  di fantascienza e non mi va di sfotterli, anche se sembra Elisa di Rivombrosa. Poi già gli ha detto sfiga che ci lavora Mingo di Striscia la notizia fresco di licenziamento dal programma di Ricci perché taroccava i servizi, si dice.

Oggi esce anche Let’s go, documentario su un fotografo milanese di successo nella Milano da bere degli anni Ottanta caduto in disgrazia. Uno sguardo sulla crisi sociale italiana, in particolare di quella dell’editoria. Argomento che rende questo film a me molto caro… Guardate come sto io: a scrive cazzate su Coccinema!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: