Vai al contenuto

Le migliori frasi e citazioni de Il ritorno di Mary Poppins 

Le migliori frasi e citazioni de Il ritorno di Mary Poppins 

Il ritorno di Mary Poppins è un film di Rob Marshall. Nel cast ci sono Emily Blunt, Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Julie Walters, Dick Van Dyke, Angela Lansbury, Colin Firth, Meryl Streep. Titolo originale Mary Poppins Returns. Durata 130 min. – USA 2018. Distribuito da Walt Disney, Il ritorno di Mary Poppins è uscito in Italia giovedì 20 dicembre 2018.

Ecco le migliori frasi e citazioni de Il ritorno di Mary Poppins

  • Michael Banks (Ben Whishaw): Chissà perché abbiamo tenuto tutta questa roba?!Jane Banks (Emily Mortimer): Non ti ricordi questo aquilone? Ci piaceva farlo volare con mamma e papà…Michael Banks: Beh, quei giorni sono passati da tempo!

  • Georgie Banks: Papà, zia Jane, accorrete! Presto!
    Michael Banks: Cosa c’è, Georgie?!
    Jane Banks: Cosa è successo?!
    Georgie: Facevo volare un aquilone! Si è impigliato in una tata!
    Jane: Di che cosa parli?
    Georgie: Venite! Venite a vedere!
    Michael: E… dove hai preso quell’aquilone?
    Georgie: L’ho trovato nel parco. Lei gli ha impedito di volare via. [Fa entrare in casa Mary Poppins]
    Michael: Mary…
    Jane: …Poppins!
    Mary Poppins: Chiudi la bocca, Michael. Non sei ancora un merluzzo. Lo sai, nevvero? [Jane ride] Jane Banks, ancora piuttosto incline al riso, vedo.
    Michael: Bontà divina! Sei davvero tu! Non sei invecchiata di un giorno!
    Mary Poppins: Davvero? Che incredibile scortesia! Non si parla mai dell’età di una donna, Michael! Speravo di averti educato meglio.
    Michael: Mi dispiace, non volevo…
    Jane: Sei tornata… Credevo che non ti avremmo più vista…
    Michael: E’ bellissimo rivederti!
    Mary Poppins: Davvero, non trovate?

  • Jane Banks: Cosa ti porta qui dopo tanto tempo? Mary Poppins: Come la prima volta sono venuta a occuparmi dei piccoli Banks. Annabel Banks: Di noi? Mary Poppins: Oh sì, anche di voi.

  • Jack: Che mi venga un colpo! [Mary Poppins arriva dal cielo planando attaccata all’aquilone]
    Mary Poppins: Devi stare più attento quando si alza il vento, Georgie. Potevi perdere il tuo aquilone. E voi due potevate perdere Georgie. Sarebbe volato via se non avessi tenuto ben saldo l’altro capo del filo… Bontà divina! Annabel, che è successo al tuo cappotto? Hai un intero campo di patate sul bavero! E John… stesso disastro.
    Annabel Banks: Come sai i nostri nomi?
    Jack: Perché è Mary Poppins, ragazzi! Posso dire che sei incantevole come sempre?
    Mary Poppins: Oh, trovi davvero? Lieta di vederti Jack.
    Jack: Sono felice anch’io, Mary Poppins.

  • Niente a cui tenevo ci ha lasciato veramente. Chi abbiamo tanto amato e non c’è più, ci aspetta e sta giocando tra i pianeti nel blu. [cantando] (Mary Poppins)

 

  • Mary Poppins: Oh cielo.
    Annabel Banks: Guardate! Il disegno è cambiato!
    Mary Poppins: Vi hanno rotto la ruota del carro, a quanto pare.
    Voce dal vaso: Proprio così. Ora è inservibile.
    Altra voce dal vaso: Come una teiera di cioccolato.
    John Banks: Il vaso parla!
    Voce dal vaso: E chi pensiamo che l’aggiusterà?
    Jack: Sì, è questo l’enigma. Chi rompe aggiusta, come dico io. Tu che ne dici Mary Poppins.
    Mary Poppins: Suppongo che non abbiamo scelta.
    John: Ma come potremmo mai farlo?
    Jack: Io un po’ so come si riparano i carri.
    Annabel: Ma non possiamo riparare il carro, è impossibile.
    Mary Poppins: Tutto è possibile! Persino l’impossibile. Ora venite tutti qui. Oplà! Georgie, non dimenticare Gilly. Siamo pronti?
    Jack: Pronti.

  • Michael Banks: Mary…
    Jane Banks: …Poppins! Sei tornata?!
    Michael: Non sei invecchiata di un giorno!
    Mary Poppins: Davvero? Non si parla mai dell’età di una donna, Michael. Speravo di averti educato meglio.

  • Stiamo per perdere la casa. Mi è crollato il mondo addosso da quando vostra madre… [piange] (Michael Banks)

  • È un bene che tu sia arrivata qui, Mary Poppins. (Jack)

  • Michael Banks: Chissà perché abbiamo tenuto tutta questa roba.
    Jane Banks: Non ti ricordi questo aquilone? Ci piaceva farlo volare con mamma e papà.
    Michael: […] Quei giorni sono passati da tempo!

  • Facevo volare un aquilone, si è impigliato in una tata! (John Banks)

  • Così hai riempito di sciocchezze la testa dei ragazzi! (Michael Banks)

  • Hai dimenticato come ci si sente ad essere piccoli? (Signora dei palloncini)

  • Annabel Banks: Tutto è possibile.
    Mary Poppins: Persino l’impossibile!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: