Skip to content
Annunci

Intercettazioni telefoniche: il Capitano e Iron Man litigano di brutto

captain-america-civil-war-movie-iron-man

Iron Man: Ciao Cap.
Captain America: Buongiorno Tony, senti mi dispiace per l’altro giorno ero distratto eh.

Iron Man: ma a cosa stavi pensando? Tu sei Captain America, abbiamo delle responsabilità verso chi ci circonda. Dobbiamo essere sempre attenti e concentrati.

Captain America: Lo so, Tony, lo so. È che quando sento il nome di Bucky non capiscono più niente.

Iron Man: No! Non si tratta di Backy, ti ho visto sai… Quella biondina, quella della CIA ti sta distraendo Cap. Ciò non è tollerabile.

Captain America: Ok Tony, forse hai ragione, ma non ti sembra di esagerare? In fondo si tratta solo di un fanalino rotto.

Iron Man: Solo. Un. Fanalino. Rotto.? È una Audi R8 e-tron, lo stato dell’arte della tecnologia che io stesso ho perfezionato. 78 strati di vernice con un colore che richiama perfettamente quello del divano e le poltrone del mio salotto. Lo sai quanto è importante per me la precisione. E tu sei venuto addosso hai rotto un mio fanalino e grattato parte di quella preziosa vernice. Io chiamo l’Onu e chiedo l’intervento dei caschi blu.

Captain America: Ma dai Tony io andavo in bicicletta!

Iron Man: Sì, ma sfrecciavi a 73,7 chilometri orari e come tutti i ciclisti stavi a cazzo di cane in mezzo alla corsia. Facciamo il cid.

Captain America: Ma come faccio Tony, io tecnicamente sono morto. Dai, ti do 200 dollari e la chiudiamo qui. Li ho vinti ieri alle scommesse.

Iron Man: Ecco il solito scommettitore. Ma chi sei Stefano Mauri? Chi è la tua Samantha?

Captain America: ao Pepperone giallorosso non cominciare col calcio eh che va a finire a schifio.

Iron Man: Abbello ho capito che sei stato sotto ghiaccio pe’ 70 anni ma te ricordo che me stai a -23.

Captain America: Sì ma io so nato prima!

Iron Man: Hai solo cominciato prima a collezionare figuracce. Ah sbiadito!

Captain America: Parlare con te è impossibile, Tony, mi hai stancato. Ora attacco.

Iron Man: Sei tu che mi hai scocciato. Forza Roma!!!! Forza lupi so finiti i tempi cupi! C’è una ragione. Ho la Roma in fondo al cuore! Maciniamo chilometri!

Captain America: Questo è troppo, ti aspetto al garage dell’aeroporto di Ciampino e la risolviamo una volta per tutte!

La vera storia dietro Captain America: Civil War.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: