Skip to content
Annunci

RomaFF12 – Logan Lucky, recensione, cast, trama e le migliori frasi e citazioni: ecco gli Ocean Eleven in salsa cafona

Tempo di lettura: 1’41’’

logan lucky locandinaNei giorni successivi alla proiezione di Logan Lucky, tanti momenti e tante vivide emozioni riaffiorano. Passato nella Selezione Ufficiale della Festa del Cinema di Roma, con Logan Lucky Steven Soderbergh mette in scena un Ocean Eleven sinceramente divertente e soprattutto con un’anima, capace di essere, uno, nessuno e centomila. Commedia su un heist movie, scene di interni tra bifolchi americani, concorsi di talento con bambini che cantano la canzone del cuore del papà, la vita dietro le quinte della NASCAR, rivolte in carcere con evasione, tutto condito con un’ironia corrosiva verso gli USA più cafoni.

Jimmy Logan ha perso l’ennesimo lavoro, la sua unica figlia seguirà la madre e il secondo marito in una nuova città, il fratello Clyde rimugina sulla sfortuna che perseguita lui e tutta la loro famiglia. Jimmy non vuole arrendersi a un’esistenza di miseria e decide di organizzare una rapina. Mette insieme una banda composta da piccoli criminali da strapazzo del West Virginia.

logan lucky soderbergh channing tatum adam driver

Rispetto ai patinati personaggi alla Ocean Eleven, gli eroi ignoranti e disperati e sfigati di Logan Lucky sono veri, autentici, con la pressione alta, la saliera iposodica nascosta nei calzini, la gomma masticata a bocca aperta, chiacchieroni come i personaggi di Tarantino, elettrici come quelli di Ritchie, con le ginocchia spezzate come i sogni di un quarterback del liceo con il volto e con l’imponenza di Channing Tatum, mani perse in guerra insieme alla gioventù di Adam Driver, parrucchiere ossessionate dalla velocità con il corpo di Riley Keough, reginette del liceo che sposano il compagno di scuola per poi mollarlo per il riccone della città come Katie Holmes.

Logan Lucky fa ridere, fa piangere, fa pensare, forse Soderbergh lo gira un po’ col folle, con il pilota automatico, ma dentro c’è il cuore, lo stile non prende il posto del contenuto, la forma non corrompe il significato, ma si mette da un lato e lascia tutta la gamma delle emozioni.

Soderbergh raccoglie un’adunata di buoni attori tutti al posto giusto: Sebastian Stan amplia la gamma delle faccette; Seth MacFarlane partecipa alla gazzarra con le sue cazzate e macchiette; Daniel Craig bifolco e contento, il lato oscuro di James Bond che conquista; Katie Holmes sembra riacquistata alla missione e Hilary Swank strappa sorrisi e brividi.

Le migliori frasi e citazioni

-Non mi piace il cellulare.
-Sei uno di quei tipi alla Unabomber?

Voi Logan siete proprio dei sempliciotti come tutti dicono.

-Siamo condannati a ripetere il passato.
-No, a me interessa solo il futuro.

bianca nanni moretti pagelle stellette cinema coccinema****½ Fa un po’ di tutto, anche se tutto quello che fa è bello ma inutile, un po’ come la matematica pura: magari non serve, ma è sublime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: