Vai al contenuto
Annunci

Fortàpasc- Ricordo di un giornalista giornalista

 

Fortapàsc locandinaLa cosa dolce del film di Marco Risi, dedicato agli ultimi mesi di vita del giornalista trucidato dalla camorra Giancarlo Siani, è che racconta un ragazzo normale. Una persona innamorata della vita, che corre dietro a bei visini asiatici sebbene sia fidanzato, un po’ codardo nei rapporti di amore e di amicizia.

Così Marco Risi, che sembrava aver perso la strada maestra dopo gli esordi interessanti, la ritrova proprio nel momento in cui torna, sì, al film di denuncia, ma mantiene un occhio umano pieno di empatia verso i propri personaggi.

Proprio questo aspetto si rivela vincente: sono gli attori a costituire il valore aggiunto di una pellicola che non cerca e non vuole dire niente di più sulla letteratura cinematografica sulla malavita di quello che già sappiamo. Sono invece Libero De Rienzo (finalmente tornato in vita dopo un lungo letargo), Valentina Lodovini e Michele Riondino a costruire dei personaggi veri, con cui è possibile entrare in completa simbiosi per le loro paure, i loro sguardi, le loro voglie e necessità.
La ricostruzione è perfetta – dalle auto ai cazzi disegnati nelle cabine telefoniche. E si percepisce dai lunghi ringraziamenti finali rivolti a tutti coloro che hanno aiutato nel ricordare Siani che si tratta di un film costato fatica, ricordi, lacrime e voglia di non dimenticare.
Una citazione merita De Rienzo, che si trasforma dallo schizzato che abbiamo imparato ad amare in Santa Maradona e A/R Andata + Ritorno in un misurato giornalista della periferia del mondo e della vita. Gira per Torre Annunziata riconoscibile nella sua Citroën Mehari così come abbiamo imparato a conoscere il giornalista nelle cronache che c’è lo hanno raccontato.
Quando, alla fine, guarda i suoi assassini, il suo sguardo trafigge e, confesso, mi ha spezzato il cuore.
woody*** È stata la cosa più divertente che ho fatto senza ridere
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: