Vai al contenuto

La Guerra di domani

la guerra di domani locandina

Non avrei mai creduto che si realizzassero ancora oggi dei film con qualcuno – magari un padre rivolto alla propria figlia – che dice “Andrà tutto bene” senza che all’unisono non scatti la grattata de palle accompagnata dalla sicurezza che tutto andrà male.

È quello che accade ne La Guerra di Domani che, al di là del prologo apotropaico, si rivela un film con un ritmo incredibile nelle scene d’azione, che letteralmente lasciano senza fiato, interessante nelle dinamiche umane, ma induce una certa incertezza nel gioco dei paradossi temporali.

Cazzo ma non lo avete visto Avengers: Endgame?

la-guerra-di-domani-nuovo-poster

Se poi aggiungete che Chris Pratt mi fa simpatia e che Yvonne Strahovski è sempre bona – anche se ricordiamo ha rovinato Dexter – La Guerra di Domani è proprio un bel filmetto per passare velocemente e divertendosi un paio d’ore.

Ci sono un po’ di cagate di sceneggiatura qua e là – tipo l’incredibile situazione, davvero di fantascienza, che gli Stati Uniti si fermino davanti alla tv a guardare la finale del Campionato del mondo di calcio – però La guerra di domani, nonostante tutto, è godibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: