Vai al contenuto

Le migliori frasi e citazioni della seconda stagione de La Fantastica Signora Maisel

La Fantastica Signora Maisel 2

La seconda stagione de La Fantastica Signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel) è disponibile sul canale streaming di Amazon Prime Video dallo scorso 15 febbraio 2019. La serie tv è stata creata da Amy Sherman-Palladino, ha conquistato il Golden Globe per la Migliore serie commedia o musicale nel 2018 e Rachel Brosnahan ha vinto il Golden Globe per la Migliore attrice in una serie commedia o musicale per due anni di seguito, 2018 e 2019. Insieme a lei, nel cast figurano Michael Zegen, Alex Borstein, Tony Shalhoub e Marin Hinkle. 

È la storia di Midge Maisel, casalinga newyorchese che decide di inseguire una carriera nel mondo del cabaret dopo che il marito la lascia per la segretaria. 

Le migliori frasi e citazioni della seconda stagione de La Fantastica Signora Maisel

2×1 – Simone

  • Dopo parleremo di fedeltà. Verso chi ti firma gli assegni non verso chi ti piace di più. La fedeltà americana.  Abe Weissman

  • Ora, se volete scusarmi, io ceno alle sei. Solo i gangster cenano alle nove, dopo aver contrabbandato alcolici e aver fatto una partitina a dadi. Abe Weissman

2×2 – A metà strada per il centro

  • 47… che cazzo di coscia minuscola. Susie

2×3 – La stanza delle punizioni 

  • Nessuno dovrebbe avere un matrimonio imperfetto. Midge

  • Curren non è un nome, è qualcosa che si versa sul nome. Abe Weissman

  • Sei contraria ad essere una puttana premeditata, ma ti sta bene essere una puttana spontanea? Susie

2×4 – Andiamo sulle Catskill

  • Guardati! Sei un pizzico di panna montata a cui è cresciuta la testa. Susie rivolta a Midge

  • Midge: Tu cosa farai questa estate?
    Susie: Resto qui a sudare e a puzzare come un barbone. Sarò triste e vorrò uccidere qualcuno fino quando non tornerà il freddo.

  • Beh, infondo cos’è il perdono? Non significa niente. Quel che è fatto è fatto, giusto? Non è cambiato nulla. Il perdono è una forma mentis. Le sinapsi del cervello ti dicono di pensare in modo diverso su qualcosa che è già successo. È informe. Non esiste davvero, e se non esiste, allora che cos’è? Ben  

2×5 – Mezzanotte al Concord

  • Una sala più grande significa solo che più persone si innamoreranno di te. Susie

  • Midge: Tette in fuori.
    Susie: Tette in fuori. 

2×6 – Let’s face the music and dance

  • Vi ricordiamo che i calzoncini e i costumi da bagno vanno sempre indossati nel lago. Anche col buio. La voce dell’altoparlante 

  • Come contiamo gli anni noi ebrei? Non contiamo gli anelli di un albero, ma misuriamo la distanza dal pavimento degli schnutz di Wimpy Bernstein. Il signor Maisel senior

  • Sono un uomo. Sono un ebreo. Soffro. Ben

  • Ero così ero arrabbiato che non ho fatto la sosta per il bagno. E lui voleva andarci o era ovvio che lui voleva andarci. Anche io dovevo andarci. Abe

  • Quando la ragazza ricca della mia baita ha detto che mi avrebbe prestato l’auto non sapevo che fosse quella in cui fu assassinato l’arciduca Ferdinando. Susie

2×7 – Guarda, ha fatto un cappello

  • No. Niente mogli. Ho avuto una moglie. Basta con le mogli. Solo appuntamenti. Joel Maisel

  • Fidati, so come gestire gli ubriachi dalle mani lunghe. Ogni parte di questo corpo è stata palpeggiata, pizzicata o punzecchiata. L’altra settimana, il padrone di un club continuava a far cadere la penna. Strisciava sul pavimento per cercarla. In qualche modo, la trovava sempre proprio sotto la mia gonna. Impari a gestire queste cose. Tieni le gambe chiuse, le braccia conserte e un “Che c’è?” al momento giusto riesce sempre a neutralizzare un bacio in arrivo. E poi il vero segreto, che quei pervertiti ignorano, è il corsetto. Con il corsetto non senti proprio niente. Tanto vale che molestino un parchimetro. Quindi anche se mi toccano, come diavolo faccio a saperlo? Midge Maisel

  • Ben: Spettacolare ha un altro significato quando uno ti incontra. Tu sei spettacolare.
    Midge: Lo so. 

  • Susie. Yom Kippur?
    Midge: Festa ebraica. Digiuno. Sinagoga. Famiglia. Colpa. 

  • Sono entrata in quella stanza piccola e triste, sul retro, quella di cui non importava a nessuno, e dovunque guardassi c’erano colore e vita. Cose che nella sala principale mancavano un po’. E poi all’improvviso mi ha colpita. E ho pensato: “Io la conosco, ha un segreto”. Conosce una battuta che io non conosco. Ho pensato che se l’avessi portata a casa forse mi avrebbe detto la battuta. E quel pensiero m’ha fatto sorridere. Midge 

2×8 – Un giorno…

  • Sposa qualcuno e tutto andrà bene. Per essere chiari, sposati al municipio. Non ho intenzione di pagare di nuovo la neve finta e le renne di cartapesta. 400 dollari di kippah con su ricamato “Midge e Joel per sempre”. Vallo a spiegare a un orfano. Abe

  • Midge: Cosa usi per le vacanze?
    Susie: La mia immaginazione.

  • Il tour del pene di Eisenhover ha inizioo! Susie

  • Lo sai perché tuo marito ti ha mollata? Non lo lasciavi dormire. Susie

  • A volte, per far funzionare le cose in un mondo di uomini, serve un uomo. Midge

2×9 – Vota per Kennedy, vota per Kennedy

  • Siete tutti incompetenti. Non lavorerete mai in un campo preceduto dal termine “avanzato”. Sarete solo tecnici di lavastoviglie ultra qualificati. Abe Weissman

  • Il Papa ha erezioni? Spiegherebbe tutta quella ossessione per la resurrezione. Midge

2×10 – Da sola

  • Hai fatto un casino. Hai sbraitato, hai peggiorato le cose. Ora devi mangiare un po’ di merda per sistemare le cose. Non importa cosa vuole lei. Sei tu la manager. Devi fare ciò che è meglio per il tuo cliente. Ascolta, se c’è una cosa che so, e che conosco meglio della falegnameria, e parlo per esperienza personale, è che nella vita, a volte, devi mangiare molta merda. Mucchi di merda. Più merda di quanto immagini. Prendi un branco di lupi con problemi di stomaco e rinchiudili nel tuo appartamento per un mese, e poi torna a casa con un cucchiaino. Questa è la quantità di merda di cui parlo, in pratica la vita è uno spettacolo di merda a buffet libero. Jackie

  • Fanculo Midtown, andiamo in Europa. Mi servirà il passaporto. E della biancheria intima decente. Midge

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: