Vai al contenuto
Annunci

House of Cards, Capitolo 40 e Capitolo 41 Recap, migliori frasi e citazioni 

houseofcards 4

Il recap segue la trasmissione di House of Cards 4 su Sky Atlantic. Ogni spoiler è  vostro rischio e pericolo

Che cos’è?
La serie tv preferita dei grillini che poi fanno comunicati su Frank Underwood scagliandosi contro la brutta politica che non pensa ai cittadini.
Che è successo?
Frank è impegnato nelle primarie, è teso perché non scopa da un po’ e il testosterone gli esce pure dalle narici. Claire invece di scopare non ha più voglia, menopausa totale ormai, cerca di candidarsi perché un vitalizio anche in America non si nega a nessuno. Ora, io non ve la menerò con le peripezie alla Beautiful della coppia. Tant’è che Frank sta sempre un passo avanti e Claire va a piangere dalla mamma. Underwood le taglia la strada nella sua corsa a un seggio del Congresso e utilizza il discorso sullo stato dell’Unione per regolare i suoi conti con Claire. Il che mi è sembrato un pelo provincialotto. Nella sequenza prima dei titoli di testa di Capitolo 40, rivediamo Liucas Goodwin che avevamo lasciato praticamente condannato a 20 anni di carcere o giù di lì. Fortuna sua che è costretto solo a fare il telefono erotico live per il compagno di cella e non altro. L’ex giornalista aiuterà a far arrestare un pericoloso boss armeno e torna così in gioco. Chi lo userà nella battaglia per le Primarie 2016? Claire? Dunbar? Stocazzo??? Non siete eccitatissimi all’idea?

Come è stato?
Sempre di più Beautiful. Non so voi ma non mi interessa tanto stare a vedere come i due Underwood cercano di infilare un dildo nel sedere dell’altro. Insomma, House of Cards è diventato un video di YouPorn, categoria anal. Interessante il ritorno in scena del giornalista Lucas Goodwin che esce di prigione con il programma protezione testimoni.

C’è la fica?
Desolantemente no… La cosa meno peggio è Molly Parker.

La battuta
Hai ragione: sono rimasto un bianco pezzente. Solo che sono un bianco pezzente che vive alla Casa Bianca. (Capitolo 40)

Darò a Claire del tempo per scendere dall’albero, ma ma per il suo bene spero che scenda dall’albero prima che io debba tirare fuori la mia ascia. (Capitolo 41)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: