Skip to content
Annunci

Mancano tre puntate alla fine de Il Trono di Spade 5: cosa potrebbe accadere? Spoiler alert (forse, mica so’ un indovino)-Breaking news: rivelati i titoli degli episodi 9 e 10

game-thronesjon snowAbbiamo bruciato il 70 percento del tempo che il 2015 ci riserva di trascorrere con Il Trono di Spade. Mi si spezza il cuore. Lo aspetto tutto l’anno, arriva e all’improvviso mi ritrovo a pensare che sono gli ultimi momenti con questi personaggi e presto dovrò attendere altri dieci mesi. 
Molto è accaduto nei primi sette episodi: Sansa ha sposato il figlio del traditore che ha ucciso suo fratello e sua madre; Cersei ha armato il Credo e la cosa le si sta rivoltando contro: si trova ai ceppi con Margaery e Loras. Tyrion ha concluso il suo viaggio con un paio di svolte impreviste ed è al cospetto di Daenerys; Jon vuole salvare i Bruti per non trovarseli di fronte come Estranei-Zombi-The Walking Dead e finire come Rick a dare di matto, ma per far ciò si mette contro praticamente tutti i Guardiani della notte; Stannis marcia su Grande Inverno; Ditocorto ha un intrigo per ogni angolo di strada di Approdo del re e a Dorne le tette girano come il vino sul tavolo di Cersei.
Ora, cosa potrebbe accadere nelle ultime tre puntate, sapendo che storicamente la 9 è quella dei colpi di scena clamorosi (decapitazione Ed Stark, la battaglia di Blackwater, le Nozze rosse, la grande battaglia per la Barriera)?


I libri ci dicono che, presumibilmente mancano: la battaglia di Hardhome, l’apertura dei Grandi Giochi nelle fosse da combattimento, la “passeggiata” di Cersei, l’assassinio (o il tentativo) di Jon. Mentre nella serie tv, Melisandre guarda Shireen con occhi porcini, vuole farla arrosto.
L’ottavo episodio si chiama proprio Hardhome e presumibilmente sarà incentrato per oltre il 50 percento della sua durata nella battaglia tra i Bruti e gli Estranei, senza considerare che capiamo dal trailer che Jon ha delle difficoltà nel convincere i Bruti a seguirlo. Dalle anticipazioni di Hbo, sappiamo anche che ci sarà spazio per l’addestramento di Arya, Sansa continua la battaglia per l’anima di Theon (e salvarsi il culo, metaforicamente ed etimologicamente) e Cersei se la vede brutta in prigione.

Gli altri due eventi grossi potrebbero verificarsi negli ultimi due episodi. Il titolo della 9 è The Dance of Dragons. Hbo ha appena annunciato i temi:

Stannis (Stephen Dillane) confronts a troubling decision. Jon (Kit Harington) returns to The Wall. Mace (Roger Ashton-Griffiths) visits the Iron Bank. Arya (Maisie Williams) encounters someone from her past. Dany (Emilia Clarke) reluctantly oversees a traditional celebration of athleticism.

Iniziamo dalla fine. Ci saranno i Grandi Giochi, quando (nei libri) Daenerys sarà attaccata dai Figli dell’Arpia ma dalla lettura sappiamo che Drogon la porterà in salvo. Nei libri la regina trascorrerà molto tempo con il figlio a spasso per Essos.

Anche le altre rivelazioni sono importanti. Infatti, Mace Tyrell arriva a Braavos per trattare con la Banca di Ferro. E sappiamo tutti chi lo scorta: Meryn Trant uno dei componenti della lista della morte di Arya, la quale casualmente è proprio a Braavos cercando di diventare un killer letale. Che finalmente la più giovane delle Stark potrà depennare con le sue mani un nome dalla lista?

Infine, Stannis deve fronteggiare una decisione difficile e Jon torna alla Barriera. Cosa accadrà?

Poche ore fa, Hbo ha annunciato anche trama e titolo del season finale, l’episodio numero 50. Si intitolerà Mother’s Mercy. Quali sono le anticipazioni?

Stannis marches. Dany is surrounded by strangers. Cersei (Lena Headey) seeks forgiveness. Jon is challenged.

Sembrano le profezie di Nostradamus, ma c’è qualcosa da intuire. La pietà della Madre fa senz’altro riferimento al Walk of Shame di Cersei ovvero la punizione che il Credo le infligge per il suo adulterio: dopo aver implorato il perdono della Madre e aver confessato, la regina dovrà lasciare il tempio di Baelor e tornare nella reggia camminando completamente nuda tra le strade di Approdo del Re, esposta al pubblico ludibrio. Un atto di forza che dimostra il potere di Alto Passero. Sempre nei libri, al fianco di Tommen arriva zio Kevan. È proprio lo zio a convincere Cersei che la punizione è necessaria per poter tornare a casa.

Continuiamo: Stannis riprende la marcia. Anche qui potrebbe esserci un riferimento alla pietà della madre: secondo me la signora Stannis Baratheon non si oppone a un eventuale sacrificio della figlia. Chissà, forse Melisandre col suo sangue riesce a placare la tempesta? Mah, per il sacrificio di un figlio mi aspetto di più.

Dany circondata da sconosciuti può fare riferimento a molte cose: dove l’ha trascinata Drogon? Oppure, potrebbe essere nel cuore dell’attacco dei Figli dell’Arpia, che la circondano per ucciderla. Infine “Jon è sfidato”: come premio per aver cercato di salvare i Bruti e tutti i Sette Regni (provate a fronteggiare un gigante o un Thenn trasformato in un Estraneo) Jon si becca un complotto alle Idi di marzo, ma non sappiamo se sopravvivrà.
Cosa accadrà agli altri? Sansa? Qui i libri non ci vengono più in aiuto prima di tutto perché non c’è più materiale: dopo cinque serie Benioff e Weiss hanno esaurito i libri. Poi perché i due creatori hanno apportato ormai significative modifiche alla trama e alle sorti dei personaggi creati da George R. R. Martin. A me è particolarmente a cuore Aegon Targaryen “Junior” ovvero il figlio presumibilmente morto di Rhaegar. Sappiamo che nei libri il ragazzo sfuggì alla morte da parte de La Montagna, per ricomparire in coincidenza del caos nei Sette Regni per reclamare il suo trono, il tutto con l’occulta regia di Varys e Doran Martell. Tyrion è condotto dall’eunuco proprio da Aegon per aiutarlo. Invece, nella serie tv, Varys vuole portare Tyrion a Daenerys, lasciando pensare che la parte di Aegon sia stata semplicemente tagliata. Eppure… In passato i personaggi si sono dilungati nel ricordare la sorte di Elia Martell, moglie di Rhaegar, e i suoi due figli… Perché ricordarlo se non c’era intenzione di recuperare questa traccia? Solo per creare lo sfondo di odio e risentimento di Oberyn verso i Lannister e la Montagna Clagene?

Non resta che aspettare…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: