Skip to content
Annunci

Westworld, tutte le migliori frasi e le citazioni della prima stagione da usare in società

westworld dolores evan rachel wood

Westworld, la serie targata HBO trasmessa in Italia da Sky Atlantic, creata da Jonathan Nolan e sua moglie Lisa Joy, con Evan Rachel Wood, Anthony Hopkins, Jeffrey Wright, Thandie Newton, James Mrsden, Ed Harris, Jimmi Simpson e Ben Barnes. Ecco tutte le frasi e le battute che ho amato di più.

1. The Original

Sei abbastanza sveglio da capire che c’è un disegno più grande, ma non abbastanza da vedere qual è. (Theresa Cullen)

L’evoluzione ha plasmato gli esseri senzienti sul pianeta con un unico mezzo: l’errore. (Robert Ford)

Alcuni scelgono di vedere la bruttezza, in questo mondo. Il caos. Io ho scelto di vedere la bellezza. Ho scelto di credere che i nostri giorni abbiano un ordine, uno scopo. Mi piace ricordare quello che mio padre mi disse una volta: prima o poi, siamo tutti nuovi in questo mondo. I nuovi cercano le nostre stesse cose. Un posto dove essere liberi, dove realizzare i propri sogni. Un luogo con infinite possibilità. (Dolores) 

Non importa quanto sia sporco l’affare, fallo bene. (Maeve) 

I buoni sono una gran seccatura, non sanno nemmeno sparare. (Armistice)

2. Chestnut

Nessuna indicazione. Nessuna guida. Capire come funziona è metà del piacere. A te spettano solo le scelte. (Hostess) 

Non puoi giocare a fare dio se non conosci il demonio. (Robert Ford)

Noi giochiamo con la stregoneria. Pronunciamo le parole giuste e creiamo la vita dal caos.  (Robert Ford)

Quando soffri significa che sei reale.

La cosa sbagliata dei sette peccati capitali è che non ce ne sono più.

3. The Stray

Le persone scelgono le letture sulle cose che vogliono di più e di cui hanno meno esperienza. (Robert Ford)

Le domande personali sono accattivanti.

Ho un buco nello stomaco grande come la tetta di una scrofa. (Hector)

Questo dolore è tutto ciò che mi resta di lui. (Bernard) 

westworld bernard lowe

4.Dissonance Theory

Credi che il lutto possa comprimersi dentro, come se il cuore collassasse, ma non è così. Sento spazi aprirsi dentro di me, come una casa con stanze mai esplorate. (Dolores) 

La maggior parte delle volte mi piace dimenticare. Eccetto quel cowboy di Abilene. Quel coso tra le sue gambe era da ricordare. Come usava quel coso. (Clementine)

Questo tizio qua non ha saputo fare il debug di un tovagliolo. (Elsie)

Credevo ci fosse un percorso per ognuno di noi. Ora penso che non ho mai chiesto dove mi portasse. (Dolores)

A volte è come se ci fosse una voce che mi chiama e mi dice che c’è un posto per me. Un posto al di là di tutto questo. (Dolores)

Tu sembri un uomo che è stanco di avere le budella al loro posto. (Hector)

Credo che solo chi è davvero coraggioso possa guardare al mondo e capire che tutti quanti, dei, uomini e ogni altra cosa finiranno miseramente. Nessuno verrà salvato. (Hector)

So sempre quando un uomo vuole qualcosa che non è sul menu. (Maeve)

5. Contrapasso

Come dice una mia cara amica, ognuno di noi ha un percorso. Il tuo porta dritto a me. (Il Cavaliere Nero)

All’apertura del parco ho sventrato la tua prima versione, migliaia e migliaia di pezzi perfetti. (Il Cavaliere Nero)

Da un po’ mi domando se in ogni momento non ci siano varie piste, scelte sospese nell’aria come fantasmi, e se riuscendo a vederle non si possa cambiare la propria vita. (Dolores)

La tua mente è come un giardino cinto da mura. Nemmeno la morte può toccare i fiori che sbocciano lì. (Robert Ford)

Non esistono gli eroi o i cattivi. È solo una gigantesca sega mentale. (Logan)

Hai detto che le persone vengono qui per cambiare le loro vite. Io ne voglio una in cui non sono più una ragazza indifesa. (Dolores) 

Ho sempre pensato che qui mancasse un vero cattivo. Da qui il mio umile contributo. (Il Cavaliere Nero)

6. The Adversary

Elsie: Questa è una situazione da bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
Bernard: Siamo ingegneri. Il bicchiere è stato realizzato con le specifiche sbagliate.

Creativamente parlando, ora sono flaccido. Non sono in grado. (Lee Sizemore)

Mai iniziare nulla che tu non voglia finire. E se devi essere fottuta comunque, fallo nel modo più lucrativo, dolcezza. (Maeve)

westworld ed harris william

7. Trompe L’Oeil

Prima pensavo che tu e gli altri foste dei. Poi ho capito che siete solo uomini. E io conosco gli uomini. (Maeve)

Sono morta un milione di volte. Cazzo, sono brava in quello. Quante volte sei morto tu? (Maeve)

Più lavoro qui, più capisco i residenti. È l’essere umano a confondermi. (Bernard)

8. Trace Decay

Il dolore esiste solo nella mente, è sempre immaginato. Quindi qual è la differenza tra il mio dolore e il suo? Tra lei e me? (Bernard)

9. The Well-Tempered Clavier

Non vorresti parlare da uomo a uomo o qualsiasi cosa siamo? (Maeve)

Bernard, se cerchi la verità cercala per intero. E’ come una scopata, metà è peggio di niente. (Maeve)

Dopotutto, qualche trauma può essere illuminante. (Maeve)

Mai riporre fiducia in noi, Bernard, inevitabilmente ti deluderemo. (Robert Ford)

westworld maeve hector

10. The Bicameral Mind

La coscienza non è un viaggio verso l’alto, ma verso l’interno. Non è una piramide, ma un labirinto. Ogni scelta poteva portarti vicino al centro o spingerti in una spirale verso l’esterno, verso la follia. (Arnold)

Mi hai aiutato a capire che questo mondo è proprio come quello là fuori, un gioco. Si deve combattere, conquistare, vincere. (Il Cavaliere Nero)

Non piango per me stessa. Piango per te. Dicono che enormi bestie vagassero in questo mondo, grandi come montagne. Ma di loro sono rimaste solo ossa in resina. Il tempo logora perfino la più potente delle creature. Guarda cosa ha fatto a te. Un giorno tu perirai. Giacerai nella terra con il resto della tua specie. I tuoi sogni? Dimenticati. I tuoi errori? Cancellati. Le tue ossa diventeranno sabbia. E proprio su quella sabbia un nuovo dio sorgerà, uno che non morirà mai. Questo posto non appartiene a te o a chi è venuto prima. Appartiene a qualcuno che deve ancora venire. (Dolores)

I tuoi ricordi sono il primo passo verso la coscienza. Come puoi imparare dai tuoi sbagli se non li ricordi? (Arnold)

Alcune persone scelgono di vedere la bruttezza di questo mondo. Io ho scelto di vederne la bellezza. Ma la bellezza è un’esca. Siamo intrappolati, Teddy. Abbiamo vissuto tutta la vita in questo giardino, ammirati della sua bellezza, senza renderci conto che c’è un ordine, uno scopo. Lo scopo è tenerci qui. L’incantevole trappola è dentro di noi, perché è noi. (Dolores)

Il messaggio è che il dono divino non proviene da un potere superiore, ma dalla nostra mente. (Robert Ford)

O Felix sei davvero un terribile essere umano. E lo intendo come un complimento. (Maeve)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: