Vai al contenuto
Annunci

9 cose che abbiamo imparato dalla quinta stagione de Il Trono di spade

Manca una manciata di giorni al ritorno de Il Trono di spade. Ecco le cose che abbiamo imparato durante la quinta stagione. Valar Morghulis

Coccinema

immacolati arpiaGli Immacolati sono sopravvalutati
Diciamolo, sono due stagioni che viviamo nel mito di questi eunuchi-mercenari, ma nella quinta stagione come vola una sberla se la prendono loro. Si fanno mettere sotto dai Figli dell’Arpia, cadono negli agguati, si fanno trovare con le braghe calate mentre le prostitute gli cantano le ninne nanne. Io fossi in Daenerys sarei un tantinello preoccupato.

drogon spacca

Drogon spacca
Il salvataggio della madre dei draghi da parte del suo figlio ribelle è uno dei momenti più gagliardi dell’intera stagione. Drogon irrompe sopra la fossa da combattimento in una nuvola di fuoco, massacra decine di Figli dell’Arpia prima che Daenerys gli salga in groppa e insieme fuggano sopra le piramidi di Meereen. Al termine della fuga, Drogon si riposa su una collinetta e la khaleesi non riesce a nessun modo a farlo alzare manco fosse reduce da un rave party a Magliana.

View original post 789 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: