Vai al contenuto

Serial&Co(CCI) – BB2

breaking bad
Stagione due che fa evolvere con decisione tutti i personaggi e ne regala di nuovi.
 
Che succede?
I due continuano la loro escalation nella criminalità. Con Tuco non c'è possibilità di ragionare, presto la collaborazione degenera quando, per sfuggire alla polizia, il messicano rapisce Jesse e Walt per portarli in Messico. Li tira fuori dai guai Hank, il cognato di Walt, che uccide Tuco, diventa un eroe cittadino. I nostri amici riescono a scappare. Da qui la serie prende una piega più centrata sullo sviluppo dei personaggi. Tutti diventano sempre più esauriti e paranoici, tutti i rapporti vanno in pezzi, tutti pagano il prezzo delle cattive scelte.
Walt vuole raccogliere i soldi che serviranno alla sua famiglia quando lui non ci sarà piu ma così facendo distrugge proprio la sua famiglia: la moglie lo scopre, lo lascia e gli impone di non vedere più nè lei nè i figli in cambio del suo silenzio.
Jesse vuole diventare il boss di Albuquerque, fallirà non reggendo al peso delle responsabilità, troverà l'amore in Jane ma la perderà drammaticamente per cedere alle proprie debolezze.
I nostri si chiudono nell'RV per quattro giorni e producono 40 chili di metanfetamine. Lo piazzano a un nuovo boss ma Walt rifiuta di dare a Jesse la sua parte finchè non sarà 'pulito'. Infatti il ragazzo si è chiuso in casa con Jane e non fa altro che drogarsi. Ma è la stessa ragazza a prendere in mano la situazione e ricatta Walt per farsi restituire i soldi. Walt cede ma si lascia male con Jesse ma presto comprende che tra loro due c'è un legame e decide di tornare indietro per offrire un gesto di pace. Lo convince il padre di Jane incontrato casualmente in un bar: i due non si conoscono ed hanno una conversazione sulla famiglia e su come non bisogna mai mollare con essa. Cosi Walt torna indietro, entra in casa mentre i due sono addormentati per i postumi di un dopo sballo: sotto i suoi occhi Jane ha uno sbocco di vomito che la soffoca. Walt non muove un dito per salvarla perché sa che, essendo Jane a conoscenza di tutto, è un pericolo per lui e il suo anonimato. La ragazza muore, il padre sbrocca: è un controllore di volo e provoca un incidente aereo sopra il centro cittadino di Albuquerque, tutti lo vedono, tutta la città rischia la vita, manifestazione visibile delle colpe di Walt.
Anche Hank lentamente perde i pezzi: ha degli attacchi di panico dopo la sparatoria con Tuco e certo non lo aiuta essere entrato a far parte di una squadra speciale della DEA di El Paso: durante una missione la sua squadra subisce un attacco dal quale si salva grazie a una consistente dose di fortuna.
 
Che significa?
La seconda stagione è un cerchio che si chiude, intriso di un profondo senso di filosofia orientale: siamo tutti collegati e ogni nostra scelta influenza la vita di chi ci sta vicino avviando una serie di azioni e conseguenze che non siamo in grado di controllare. Fino alla conclusione della serie in cui l'incidente aereo è la proiezione su scala aerea delle colpe di Walt: il cielo prende fuoco, centinaia di persone muoiono, un'intera città resta traumatizzata a causa delle sue cattive scelte.
In tutto questo, la sola cosa che procede bene è la salute di Walt che sembra offrirgli nuove prospettive. Così inizia a fare il maschio alfa: prima fronteggiando duramente il cognato durante una festa e poi affrontando due aspiranti produttori di metanfetamine intimandogli di stare fuori dal suo territorio.
 
I nuovi
Compare Saul Goodman, avvocato che vuole essere per Walt "quello che per Tom Hagen era per Vito Corleone". Si presenta in modo un po' tamarro ma sta prendendo e prenderà sempre piu piede.
Ted Beneke è il capo di Skyler, i due avevano già lavorato insieme e sappiamo che lui c'ha provato e capiamo subito che Skyler qualcosa la prova per lui.
La parabola di Jane è veloce come quella di una meteora la notte di San Lorenzo: appare come una dura e determinata donna di affari, ma cade presto tra le braccia di Jesse e capiamo che non ha tutte le rotelle a posto; poi scopriamo essere una ex tossica a cui basta una leggera spinta da parte di Jesse per ricadere nell'antico vizio; poi spinta dall'avidità ricatta Walt per farai dare la parte di Jesse; morirà durante l'ultima notte di bisboccia, sotto gli occhi di Walt.
 
C'è la fica?
Sempre 'sta domanda… Ma cos'hai il chiodo fisso? Devo dire che è il punto debole della serie: fin qui neanche una tetta. Comunque, Skyler promette bene mentre è stato un peccato perdere Jane dopo una manciata di episodi.
 
La scena
C'è l'imbarazzo della scelta: la testa di Danny Trejo su una tartaruga e fatta saltare in aria nel quinto episodio. Tecnicamente eccellente la scena della corsa in strada della tossica e lo spacciatore, la risata acuta e orripilante della donna con le ferite sulla faccia, un momento degno di un horror di livello.
Ma forse la scena che vince il premio è quando Walt porta la figlia neonata a vedere i soldi che ha raccolto con la sua nuova attività criminale, un po' l'equivalente del "Daddy kills people" di dexteriana memoria.

One thought on “Serial&Co(CCI) – BB2 Lascia un commento

  1. Saul mito assoluto! Stai arrivando alla terza stagione che è un capolavoro fottuto!! Io sono al sesto episodio della quarta e sono sempre sconvolta dall'eccellenza di questo telefilm!

    "Stay ouf of my territory!", momento veramente esaltante!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: