Vai al contenuto

Tagfrancis ford coppola

five came back netflix capra huston wyler ford stevens

Netflix racconta: Five came back

Disponibile su Netflix da fine marzo 2017 il documentario Five Came Back. Scritto da Mark Harris che ha adattato il suo libro omonimo e prodotto dalla Amblin di Steven Spielberg, racconta le storie di cinque grandi registi – Frank Capra, John Ford, John Huston, George Stevens e William Wyler – che si arruolarono nella Marina, nell’aviazione e nell’esercito degli Stati Uniti per offrire il loro contributo nella Seconda guerra mondiale. I cinque seguirono le truppe al fronte e realizzarono film e cinegiornali a sostegno dello sforzo bellico statunitense. Soprattutto, il documentario di Laurent Bouzereau racconta come gli orrori visti in guerra cambiarono la vita e l’arte di questi cinque Grandi.

Annunci

Lo sciacallo – The Nightcrawler: recensione. Il fascino del lato oscuro

Lo so che ve lo state chiedendo. Ma il film? Credo sappiate tutto, Jake è Lou, un essere che vive di espedienti in una Los Angeles notturna, un buco nero che ingoia le anime e le vite. Sparatorie, incidenti. Quella di Lou rapina, ruba rame, poi una sera si ferma per vedere un incidente. Avete presente quei vecchi che sono fermi al bordo della strada, quando c’è un incidente o dei lavori in corso? Oppure quelli che sono in auto e rallentano per vedere tra i rottami di un’auto dilaniata? Be Lou è così, si ferma e scopre un mondo: ci sono giornalisti che corrono per la città cercando e annusando la morte e il sangue e la merda e le tragedie. Lou vi si trova bene in tutte queste cose e decide che fa per lui.