Vai al contenuto

CategoriaFilm da vedere

figli film mastandrea cortellesi

Figli, la recensione dell’ultimo film di Mattia Torre

Figli, la recensione del film scritto da Mattia Torre, che risponde al quesito fondamentale dell’universo: uno o due figli?

Bombshell, Margot Robbie contro il coronavirus

Dopo aver saltato l’uscita nelle sale cinematografiche italiane a causa della crisi sanitaria del coronavirus, Bombshell – La voce dello scandalo è disponibile su Prime Video. Così, alla faccia della pandemia, lo possono vedere tutti, in streaming. Per tono e scelte stilistiche, Bombshell – La voce dello scandalo ricorda La Grande Scommessa, un cinema americano ammiccante, un po’ divertente, un po’ di gnocca, abbattimento della quarta parete, grandi temi, dire ciò che nessuno ha il coraggio di dire, posizionandosi in quell’area del pensiero che ricorda “la matematica pura: non serve a niente ma è bellissima”.

Spider-Man: Far From Home. Volevo essere John Hughes e invece sono Spider-Man

Spider-Man Far From Home porta i personaggi “lontano da casa”, tra Venezia, Praga e Berlino. Il tono è quello dei teen movie anni Ottanta, i problemi sono quelli di chi si apre al mondo, adolescenti costretti a essere sempre più coscienti di se stessi e di ciò che li circonda per merito (o colpa) dei social network, che vanno in vacanza e vogliono rimorchiare, vivono i primi piccoli flirt con le compagne di classe, in fretta diventano l’amore della vita, un fuoco che subito si spegne.

John Wick 3: Parabellum. John Wick è tornato e punta alle palle 

John Wick 3: Parabellum è un videogame: il nostro eroe passa attraverso livelli e difficoltà, corpo a corpo, pistolettate, fughe e inseguimenti in diversi ambienti e con diverse metodologie di azione. Un colpo di pistola in testa non è mai sufficiente per uccidere qualcuno, come se ogni personaggio avesse una barra di energia da cui ne dipende la sopravvivenza.