Skip to content
Annunci

Come è Dov’è Mario? il grande ritorno di Corrado Guzzanti su Sky Atlantic

dove mario

È tornato Corrado Guzzanti, uno dei grandi comici televisivi che negli anni Novanta ha fatto grande Rai Tre e riempito i teatri italiani in quelli duemila, che da qualche tempo trova asilo su Sky che il 25 maggio ha mandato in onda su Sky Atlantic Dov’è Mario?, sitcom in cui, ancora una volta, Guzzanti mette in scena con il suo istrionismo una satira di costume su vizi e difetti del nostro derelitto Paese.

Mario altri non è che Mario Bambea, intellettuale di sinistra, snob e con la erre moscia, ben inserito nei gangli vitali dell’establishment dell’intellighenzia italiana che ha un terribile incidente d’auto. Dopo essere stato alcuni giorni in coma, soffre di uno sdoppiamento della personalità: di giorno cerca di riprendere in mano la sua vita tra amici radical chic come Santoro, Travaglio e Floris, mentre di notte si trasforma nel comico Capoccetti, si reca in un teatrino off che fa stand up comedy e intrattiene un pubblico degno del Grande Fratello con la sua comicità pecoreccia.

Dopo essere stato per anni la punta di lancia della satira sulla destra del Paese – o forse su un Paese di destra -, oggi Guzzanti volge le sue armi verso il suo stesso campo – ammesso che lo sia mai stato: se la prende vigorosamente con certi ambienti sinistrorsi che predicano uguaglianza e democrazia proletaria indossando maglioncini di cachemere, stigmatizza a modo suo l’imbarbarimento della vita culturale dell’Italia: il radical chic Bambea e la comicità volgare, razzista e pecoreccia del suo alter ego Capoccetti sono due estremi che sembrano non riuscire a produrre una sintesi, ennesima spaccatura di una nazione che vive di assoluti. Come i Sith.

Dov’è Mario? è una sitcom matura, che gioca con i toni anche dell’horror perché cos’altro sono questi nostri tempi che i giorni della devastazione che anticipano l’apocalisse? Arriverà tra lo scroscio di risate di chiusura del numero di Capoccetti che inveisce contro il primo supereroe di colore.

Momento WTF

Cazzo, Guzzanti ha tirato fuori dal congelatore Michele Santoro… Ma dove era finito? Lo avrà capito che Dov’è Mario? parla di lui e di quelli come lui?

La battuta 

Non guardare Masterchef. È un format della massoneria atlantica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: