Skip to content
Annunci

Monty Python e il senso della fica ops scusate “della vita”

monty python e il senso della vitaC’è uno sketch tra quelli che compongono Monty Python e il senso della fica vita che più degli altri mi sembra riesca a soddisfare l’impegnativa affermazione del titolo. La Morte, di nero vestita e con la falce, bussa con la sua scheletrica mano alla porta di una casetta di campagna. Apre una distinta signora inglese.
-“Chi è?”.
-“Il Tristo Mietitore”.
-“È qui per la siepe?”
.

Ecco, la vita in fondo è così: ti stai godendo il tuo tortino di salmone con gli amici, pasteggiando vino, accapigliandoti sulla politica, il cinema, il calcio e un momento dopo la Morte bussa alla tua porta e ti ritrovi a guidare la tua utilitaria verso il Paradiso dove canterai, stile Broadway o West End, canzoni e inni al Natale.

Se c’è un momento in cui il film del 1983 dei Monty Python sembrano aver colto il senso di questa assurda sciarada che chiamiamo vita è proprio questo. Monty Python e il senso della vita è una lunga, divertente, assurda, grottesca camminata tra sketch che ridicolizzano abitudini individuali e collettive, tradizioni, religioni, un’arguta satira di costume che ancora oggi colpisce con violenza, mentre i momenti musicali (Sperm is sacred di cui tralascio la traduzione e Galaxy Song) non sono altro che apostrofi rosa sulle parole “Siete stronzi, andate e godete”.
Alla fine di un’ora e 50′ di divertimento e riflessione, i Monty Python non mancano di offrirci riflessioni, come per la stanca coppia che ha bisogno di un menù con i suggerimenti per la conversazione a tavola. Anche per noi arriva la busta gialla che risponde alla domanda del titolo: Qual è il senso della vita?
Ecco la risposta:

Be’ non c’è niente di speciale. Siate gentili con il prossimo, fate delle passeggiate, non mangiate grassi, leggere un buon libro e cercate di vivere in pace e armonia con gente di ogni fede e nazione.
Ps: I produttori ringraziano tutti i pesci che hanno preso parte al film. Speriamo che altri pesci seguano il loro esempio così che, in futuro, i pesci di tutto il mondo possano vivere insieme, in pace e in armonia, e mettere da parte le loro differenze, smettendo di inseguirsi, di cacciarsi e di mangiarsi a vicenda e creare un futuro migliore per tutti i pesci e per coloro che li amano.

americanbeauty***** A volte c’è così tanta bellezza nel mondo, che non riesco ad accettarla…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: