Vai al contenuto

Al Pacino si rigira nello smalto blu

scarface

Lo sceneggiatore di Training day e regista di Harsh Times prende in mano il progetto Universal di un remake di Scarface. Come anticipato (anche se non abbiamo mai smesso di sperare che non si desse seguito alle voci) la pellicola rileggerà in chiave moderna il tema di un immigrato che si trasforma in un boss della Mala e il suo deformato codice di onore. Non ufficialmente un remake quanto una nuova pellicola. Così, dopo il film del 1932 di Howard Hawks e quello di De Palma con Al Pacino protagonista, avremo uno Scarface per la nostra epoca irrimediabilmente malata e decadente. Chissà se nella sceneggiatura troveranno spazio argomenti come il cinema che muore trasformandosi in una serie di titoli celebri riproposti all’infinito oppure i debiti sovrani che ci ammazzeranno prima della profezia dei Maya. Chissà dove i produttori, Marc Shmuger e la sua Global Produce insieme a  Martin Bregman, che produsse il film di Brian De Palma del 1983 (scritto, tra l’altro da Oliver Stone), pescheranno l’erede dell’immigrato cubano che edifica un impero del male nel celebre film diventato un’icona negativa ma anche la suoneria per cellulari più richiesta e l’avatar per Facebook più diffuso. Chissà se, ad esempio, tireranno di più questi non trascurabili dettagli di marketing nel vendere un film sulle “edificanti” gesta di un russo che conquista Detroit (decadente e decaduta come la Chicago degli anni Trenta di Hawks e la Miami primi anni Ottanta) tra sparatorie e stragi, dopo decenni di criminali, veri e di celluloide, che hanno tentato la loro scalata a quel “The world is yours”, il motto preferito dai boss del clan dei Casalesi e dai produttori di Hollywood.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: