Vai al contenuto

Frequently asked questions about Friday – ovvero Coccinema consigliami un film per il week end (26 agosto 2011)

Caro Coccinema,
dove cazzo sei stato? (Giuseppe, Onano)
Caro Giuseppe,
sono stato vicino casa tua a magnà porchetta e tozzetti e bere cannaiola, dove i cinema aprono due giorni a settimana e danno solo film brutti già usciti in città.
 
Coccinema, ma ad Hollywood hanno intenzione di fare un numero due di qualsiasi cosa? (Emanuela, Prato)
Sì, ed è una pratica iniziata negli anni Trenta, quando i produttori pretendevano di farne due con tutte le starlette alla prima esperienza in un film. Era una sorta di ius primae noctis applicato al cinema. Ecco perchè allora c’era molto più ricambio di oggi. Oggi i produttori o sono gay o sono impotenti o sono vecchi e così sublimano coi soldi. Prendi Kung fu Panda: fanno un numero due per noia, non perchè non ci siano altri animali da far assurgere agli onori del grande schermo. Cosa dire dell’istrice calva dell’Australia occidentale? Non si meriterebbe un film con Bruce Willis che la doppia?
 
Ciao,
se Tsui Hark è lo Spielberg d’Oriente, chi è lo Spielberg d’Occidente? (Giovanni, Sondrio)
Spielberg è morto, Lucas è morto e anche io non mi sento troppo bene. Ma la recensione di Detective Dee sta qua. Stanne alla larga. Dal film, non dalla recensione.
 
Ho visto This is England 5 anni fa a Londra. Perchè ritorna nelle sale come fosse un Grease qualsiasi? (Francesco, Catanzaro)
Caro amico, in Italia è inedito. I N E D I T O. Capito sì? Però bello. Meglio di Hong Kong…
 
Amico mio,
cosa penserebbe Marty McFly se con la macchina del tempo volasse nel 2011 e trovasse i manifesti di Footloose, Fright Night e Conan il barbaro? (Edgar, via Twitter)
Che ci siamo bevuti il cervello. Sembra di andare all’opera: ciccioni che mettono in scena cose scritte e pensate secoli fa. A parte per i ciccioni, è così.
 
Cosa pensi de Le regole della truffa? (Guido, Campobasso)
Mi fa schifo il titolo (ancora con Le regole de… che cazzo siamo nel duemilaundici), mi fanno schifo gli attori (Patrick Dempsey mi sembra uno di quei malati di mente che si incontrano sull’autobus, solo con i capelli pettinati, Ashley Judd non è neanche scopabile da quanto è antipatica). Basta?
 
Sono indecisa se andare a vedere Come trovare l’uomo giusto nel modo sbagliato. Consigliami. (Elisa, Frascati)
È un film italiano. Con due registi. E Giorgia Surina. Fai tu. Puoi sempre andare a saltare dal ponte di Ariccia però. O se sei tifosa della Roma rivedere Roma-Slovan.
 
Sono una fan di Jason Statham, non vedo l’ora esca Professione assassino! (Miriam, Ancona)
Ma lo sai che Jason Stoltenberg è più cercato su Google di Jason Statham? Non è una cosa che ti commuove (Professione assassino dura 92 minuti ma portati lo stesso un cuscino)?
 
Questa settimana esce Student services, film francese che sono disposto ad amare incondizionatamente: Laura, studentessa 19enne, diventa escort per pagare le spese. Ti amo già.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: