Vai al contenuto

Frequently asked questions about Friday – ovvero Coccinema consigliami un film per il week end (3 dicembre 2010)

locandinaIo amo i primi film di Woody Allen, mi consigli Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni? (Lucio, Milano)
Forse lascerei perdere e riguarderei Provaci ancora Sam.
 
Io amo i grandi film amari di Woody Allen, mi consigli Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni? (Eleonora, Lecco)
Continuerei sempre a farmi male con Manhattan e Mariti e mogli.
 
Io amo i film londinesi di Woody Allen, mi consigli Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni? (Elisabetta, Quarto)
Credo dovresti smettere ora con le droghe pesanti.
 
Io non amo Woody Allen, mi consigli Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni? (Francesca, Roma)
Ognuno si fa male come vuole. Cerca di tornare sul pianeta Terra, ET!
 
Tre all’improvviso è un film sulla D’Addario con Silvio, Gheddafi e Putin? (Fabrizio, Roma, con un’email della Camera dei Deputati)
No, è un film che non vorremmo mai vedere ma potremmo intitolare Gerontologia molesta. Questa invece è una pellicola in cui Katherine Heigl ci ricorda quanto è inutile.
 
Ma davvero il Diavolo si impossessa del corpo degli innocenti ne L’ultimo esorcismo? (Pamela, Fregene)
Non so, ma sono sicuro che si impossessa del culo di quel 30% di italiani ogni volta che vota Berlusconi.
 
Sono appena uscito dal tunnel della droga, mi consigli di andare a vedere Tornando a casa per Natale? (Roberto, San Patrignano)
Decisamente no, potresti ricaderci.
 
Ho appena scoperto che I Want Sex è il titolo italiano di Made in Dagenham. Perchè ci fanno male così? (Sandro, Sanremo)
Perchè Made in Dagenham è un film sulla protesta sindacale in Gran Bretagna che ha garantito la cosiddetta Equal pay, per le donne lo stesso salario dei maschi; è anche il motivo per cui a Wimbledon una tennista che in sostanza ha giocato due partite vere guadagna gli stessi soldi di Federer che se la deve vedere con Nadal, Djokovic e Murray. Quindi è cosa buona e giusta cercare di portare al cinema depravati orfani di Sharon Stone a scapito di chi è interessato a del buon cinema impegnato nel sociale.
 
Andrai a vedere Nowhere boy? (Giovanni, Roma)
Assolutamente sì, e direi che l’8 dicembre bisognerebbe rivolgere un pensiero a John Lennon, uno che non ha mai smesso di mancarmi.
 
Cosa pensi di Jacques Remy Girerd?
Che una volta alla Festa del cinema ho visto un suo corto animato e sono ancora vivo ma non so se sarei altrettanto fortunato con Milà e Migù.

2 pensieri riguardo “Frequently asked questions about Friday – ovvero Coccinema consigliami un film per il week end (3 dicembre 2010) Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: