Vai al contenuto
Annunci

Championship Vinyl e Coccinema presentano: Top Five – Le avventure dell'indomabile parrucchino

Con l’uscita de L’apprendista stregone, Nicolas Cage conclude la propria personale traversata del deserto. Come Mao che fece sopravvivere la rivoluzione a dispetto di Chang Kai Shek o Silvio quando ha sconfitto Prodi, il cancro, la calvizie e pure le escort, Nicolas nipote di Coppola sfodera 4 acconciature differenti nell’ultima produzione di Jerry Bruckheimer.

Ecco il meglio che io ricordi dei capelli di Cage, e la loro resurrezione.


lasvegasVia da Las Vegas

Ubriaco, povero in canna, col triplo mento e soprattutto PELATO riesce ad accalappiare una come Elisabeth Shue che, consentitemi la libertà poetica, in questo film è uno dei più bei pezzi di fica della Storia del Cinema. Bastano tre righe per descrivere quanto irreale e irrealista sia il film di Figgis.


faceFace off

Qui si capiva che i capelli di Cage prendevano definitivamente una brutta piega: fronte altissima e, anche tagliati corti, si intuiva benissimo che si trattava di un inutile tentativo di rafforzare la cute, un po’ come consigliano tutte le nonne. Cage è talmente incazzato per il destino dei suoi capelli che propone lo scambio a John Travolta. John accetta perchè lo ha suggerito anche Scientology di provare a mettersi nei panni di un umano, calvo e submentale.


templariIl mistero dei templari

La zazzera non ha ancora assunto i contorni della completa ricrescita degli ultimi tempi ma ha acquistato volume rispetto al passato. Le ampie stempiature ai lati della fronte sono compensate da un profilo degno di una portaerei o di Fonzie.



ghostriderGhost rider

È l’esaltazione del parrucchino alla Cage: di giorno, capelli mosci sulla fronte, come se l’impianto fosse poco irrigato al bulbo, di notte il parrucchino prende fuoco per combattere i cattivi. Wow, che eroe americano.


locandinaKick ass

Una delle migliori interpretazioni di Cage da anni. I capelli sembrano normali e fanno quasi pandant con le sopracciglia e una barbetta incolta che fa tanto supereroe combattuto.

Annunci

6 pensieri riguardo “Championship Vinyl e Coccinema presentano: Top Five – Le avventure dell'indomabile parrucchino Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: