Vai al contenuto

Quella sporca dozzina – La catena della vergogna

Aderisco all’invito di Eyes wide ciak (però ricorda che il nome è Coccinema ;-D)ed ecco le dodici cose di cui, forse, dovrei vergognarmi riguardo al cinema.
 
  1. Penso che Jerry Lewis sia uno dei più grandi del XX secolo, rido a crepapelle ogni volta che rivedo i suoi film tipo "Dove vai sono guai", "Artisti e modelle" o "Le folli notti del dottor Jerryl"; 
  2. Detesto il cinema di Wim Wenders, penso sia un bluff, un sopravvalutato, lo odio anche fisicamente, mi fa venire la voglia di spaccargli la faccia; 
  3. Odio quasi tutti i musical, ho amato solo "Moulin Rouge" di Luhrmann; 
  4. Quando ho visto "Seven" in sala (era il Reale di Roma), durante un inseguimento mi è sembrato di riconoscere la sagoma di Kevin Spacey e ho gridato “l’assassino è Kayser Soze”; 
  5. Da piccolo ho trascinato mio padre al cinema a vedere, due volte ciascuno, "Rocky IV" e "Il ritorno dello Jedi", film quest’ultimo che tuttora adoro. Ah dimenticavo mi è piaciuto anche Episodio III – La vendetta dei Sith; 
  6. Idolatro Cary Grant: ho visto una cinquantina di volte “Ero uno sposo di guerra” (50 vere, non è una cifra a caso) e sono orgoglioso di avere nella mia dvdteca “La casa dei nostri sogni”; 
  7. Mi fanno cagare moltissimi dei film italiani anni ‘50 e ’60. Quando li incrocio su SkyClassics mi viene l’orticaria. Al di là delle gags, Totò mi annoia per non parlare della serie Poveri ma belli che mi fa schifo; 
  8. Sono contrarissimo allo sdoganamento dei trash movie italiani degli anni Settanta, quelli con la Fenech, la Cassini, Banfi e Montagnani ad esempio. Erano merda allora e sono merda oggi ma adoro Febbre da cavallo; 
  9. Fargo fa schifo; 
  10. Ho una quindicina di dvd di Kurosawa ma ad oggi non ne ho visto neanche uno; 
  11. Penso che Killing Zoe sia la più grande opera prima della storia del cinema ma non ho capito che fine abbia fatto Roger Avary; 
  12. Adoro Arma letale I, II e anche il III. Il IV no, sarebbe troppo umiliante in effetti.
Invito al gioco
Noodles, il grande
E infine il migliore di tutti noi, Kekkoz (tanto non partecipa ma io ci provo, se accetta vale triplo ;-D)
Annunci

14 pensieri riguardo “Quella sporca dozzina – La catena della vergogna Lascia un commento

  1. ma anche “ero uno sposo di guerra”, con la scena in cui lui taglia la coda del cavallo e la usa come parrucca? MI ha complessato questa mia passione per Grant da piccolo 😉

    "Mi piace"

  2. Beh, Roger Avary ha fatto Le Regole Dell’Attrazione, che è stupendo. Il resto del tempo credo l’abbia passato passato a cercare inutilmente di fare un film tratto da Glamorama.

    "Mi piace"

  3. @Kekkoz: E’ vero, bellissimo. Di Glamorama non sapevo… A quanto pare Avary ha una passione maniacale per Easton Ellis, un po’ come la mia. Basta che non pensi di trarre un film da Lunar park. Sono sincero, l’ho odiato.
    Sono anni che cerco inutilmente di convincere mia moglia a chiamare la nostra primogenita Zoe. Forse non me la dà vinta perchè l’ho costretta a leggere American Psycho e ancora non me la perdona, ma che ci posso fare? è uno dei miei libri preferiti

    "Mi piace"

  4. tua moglie ha ragione da vendere e spero che resista ad oltranza: il nome zoe lascialo alle antipatiche pure un po’ zoccolette.

    Mi dispiace dirlo ma su win wenders mi associo al coccipensiero (anche sui trash movie e ci aggiungo pure che un po’ (non tutta) della roba di tarantino, grande fan del trash, fa cacare)

    kurosawa visto poco; Kieslowsky visto tutto

    "Mi piace"

  5. Toccami tutto ma Totò nooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Il resto te lo posso passare perchè su Wenders e Fargo posso capire che qualcuno abbia delle perplessità.

    Sai che anche io avevo pensato di nominare Kekkoz ma poi ho rinunciato perchè ho pensato che tanto mi avrebbe straspisciato?!

    E sempre viva Moulin Rougeeee!!!!!!!

    P.S.

    Ho sbagliato a scrivere il nome ma il link è giusto! 🙂

    "Mi piace"

  6. No, non sono stronzo. E’ che ho letto solo adesso. Non so se giocherò (sono molto pigro in queste cose, e anche in tutto il resto a dire il vero) ma non appena me ne verrà la voglia sarà qui che elencherò le mie vergogne cinefile.
    Anzi te ne dico qualcuna adesso:
    – Sono un sostenitore dell’uso creativo del Fast Forward. Di fronte a certe opere ardue e ricche di lenti piani sequenza (e capitatemi in momenti in cui non avevo moltissimo tempo a disposizione) intere sequenze sono state viste in FFWW (o play a doppia velocità) senza danno alcuno per la comprensione/visione della pellicola (erano copie sottotitolate, ovviamente). C’è da dire che spesso queste opere mi sono piaciute moltissimo.
    -Vorrei capire Godard ma, a parte alcuni titoli, proprio non ci riesco (almeno credo)
    -Non ho mai visto niente di Mizoguchi, credo (di questo me ne vergogno davvero molto)
    -Ho visto ben TRE volte Non ti muovere di Castellitto, un film che non mi piace ma che esercita su di me un fascino malsano
    -So a memoria le battute del film Volevo i pantaloni di Maurizio Ponzi
    -I miei genitori hanno fatto le comparse in una sequenza del film Il macellaio di Aurelio Grimaldi (per fortuna non sono in primo piano)
    -Provo una forte antipatia per Sean Connery e amo molto poco il suo James Bond (e Bond in generale)

    "Mi piace"

  7. leggendo per caso queste note, anche se non richiesto, aggiungo le mie 12 piaghe.
    1. Piango spesso al cinema senza alcuna vergogna, e una volta ho urlato di terrore facendo ridere mezza sala.
    2. Le due più belle scopate al cinema sono quella rabbiosa di Happy together e quella tenera di Presque rien, le rivedrei continuamente.
    3. Non sono particolarmente attratto dal cinema orientale degli ultimi anni, preferisco un cinema che parli di cose a me vicine.
    4. Non amo Clint Eastwood.
    5. Non amo l’Allen degli ultimi 10 anni.
    6. Non amo la commedia nerd che va di moda oggi.
    7. Ho una grande passione per Il club delle prime mogli, che ho visto almeno 7 volte.
    8. Amo Bette Midler, qualunque film faccia o abbia fatto o farà.
    9. Fiore di cactus è uno dei film più belli che siano ma stati girati.
    10. Se il cinema di Chuck Norris e Steven Seagal scomparisse, non piangerei una lacrima.
    11. In Thelma e Louise, quando Brad Pitt si cala i pantaloni davanti a Geena Davis ho avuto la mia prima e unica erezione al cinema.
    12. Sono un fan di Star Trek (solo dell’equipaggio originale).

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: