Vai al contenuto

Prima visione – Resoconto dalla Festa ops Festival del cinema di Roma

fleri piccolaC’è odore di cornetti stamattina nell’aria della Festa ops Festival del cinema di Roma. Il risveglio è lento e l’Auditorium tarda ad aprirsi al suo pubblico. È il mio ultimo giorno qui. Ho un po’ di tempo per un breve resoconto di quanto ho visto.

 

Il prossimo tuo

Film con aspirazioni importanti e respiro europeo che non riesce a superare lo status di “Babel” residuale poco originale ed anche un po’ ovvio. La Ciccone si sforza di metterci qualcosa ma, a mio parere, fallisce. Però Diane Fleri è un capolavoro della natura. Brava.

 

Walt y el grupo

Film propagandistico della Disney sul suo grande fondatore. Accusato di essere nazista e di essersi fatto ibernare, scopriamo anche che Walt ha fatto un giro di sorrisi e pacche sulla schiena nel Sud America per conto del Governo USA alla vigilia della II Guerra Mondiale, per garantirsi un appoggio politico attraverso la celluloide e i cartoni animati, il tutto in cambio dell’aiuto a risolvere i suoi problemi con le banche e i sindacati. Capito Maroni? Contro gli studenti manda Vaporidis.

 

Life support music

Il film che mi ha distrutto. Non mi fate vedere storie su gente che sta male, vi prego.

 

Where in the world is Osama bin Laden?

Torna Spurlock. Dopo essersi preoccupato della dieta degli americani ora è angosciato dal destino del più grande terrorista del mondo e dalla incapacità dell’esercito più forte del mondo di catturarlo. Film ad uso e consumo del pubblico americano che vede tutti gli islamici come dei pazzi kamikaze pronti a farsi esplodere sugli autobus a Gerusalemme o a schiantarsi con degli aerei in un grattacielo. Noi europei ormai siamo vaccinati, li pensiamo tutti lavavetri.

 

Theater of war

Il mio film preferito. Un vero capolavoro. Partendo dalla messa in scena di un’opera di Brecht, gli autori, gli attori e vari testimoni ci raccontano il dramma del nostro tempo, la guerra in Iraq, la manipolazioni del potere e dei media. Un’opera destinata a scuotere le coscienze. Se non volete essere scossi, evitatelo.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: