Vai al contenuto

Intercettazioni telefoniche – Il manuale dell’odio di Roberto e Aurelio

Ho un amico a Il Giornale. Ogni tanto lo chiamo e gli dico: “Nicola, bello come stai? Perchè una volta non tirate fuori un dossier su di me? Mi svolti la vita”. Niente. Mi risponde sempre “Sii serio, noi siamo i guardiani della democrazia”. E io: “Se mi rispondi così come faccio a restare serio?”.
Vabbè ho ‘sto amico a Il Giornale e l’altro ieri è lui che chiama me e mi fa: “Ste’, ho qualcosa per te”. E Io: “Evvai!!! Giggity giggity giggity! M’hai fatto un dossier sul mio tour sessuale con Tina Fey”. “No, che hai capito… abbiamo intercettato De Niro e De Laurentiis ma noi non ci facciamo niente. Usalo per il blog”.
Ecco qua
 
De Laurentiis (di seguito identificato come DL): “Uè, sono De Laurentiis. Roberto come stai?”
Robert De Niro (di seguito identificato come RDN): “Chi cazzo sei?”
 
DL: “Ma come Roberto? Sono Aurelio…”
RDN: “eh?”
 
DL: “il produttore italiano”
RDN: “eh?”
 
DL: “… il proprietario del Napoli… Ho comprato Cavani che la metà dei soldi bastava per un film di Sorrentino e forse anche di Garrone”
RDN: “eh?”
 
DL: “…il mese scorso a Hollyvudde ti ho insegnato il gioco delle tre carte”
RDN: “eh?”
 
DL: “…l’amico di Sophia Loren”.
RDN: “Ahhhhh, Soffia, che tette anche a settant’anni, dure come marmo. Potevi dirlo subbito. Quando passa da me le uso per poggiare i Martini. Ao devi vede come stanno su dritti. Ma che cazzo voi? I sordi nun te li restituisco, li ho vinti regolarmente”
 
DL: “Bello Roberto vorrei proporti un bel copione. Sai, oltre all’ambulante produco film in Italia”
RDN: “Ahhhhh un viaggio in Itaglia, spaghetti-Fellini-DeSica-Argento-Vanzina. Come siete finiti male. Io cor cazzo che ce vengo in Italia”
 
DL: “Dai Roberto, fammi contento. Ho premesso a uno che mi ricatta con le foto di quando andavo a vedere il Milan con Berlusconi e Cecchi Gori di fare il terzo capitolo di Manuale d’amore e non riesco proprio ad evitarlo. 200 mila euro”
RDN: “Me stai a cojonà? Io per 200 mila euro nun firmo manco il retro della carta di credito”
 
DL: “Ti prego. 400 mila”.
RDN: “Amico della giaguara ma che fai insisti? Io c’ho l’Oscar, le copertine di Variaty e i ritagli di Mondo Cavallo”
 
DL: “Ti prego, ho famiglia. Ho dovuto prendere la Bellucci, sono rovinato. 600 mila su un conto offshore”
RDN: “Ma voi italiani siete fissati coll’offshore. Aurè, I O  H O  F A T T O  I L  P A D R I N O. Ma nun dico a mi’ nipote! Co’ Coppola!!!
 
DL: “Ma li mortè. Ma li mejo mortacci tua, de Coppola e de Scorsese. Fino all’altro ieri stavi co’ Ben Stiller a fa “Presentami tu’ sorella” e ora me rompi er cazzo? Hai fatto Stardust, porcozio. Terapia e pallottole! U N  B O S S  S O T T O  S T R E S S. Me dovresti ringrzià che te ripulisco la fedina penale. 800 mila, e pace, e soprattutto in nero”
RDN: “Cazzo, lo sapevo che Ben Stiller mi avrebbe perseguitato. Ok, accetto. Ma almeno rimediame della bella fica”.
 
DL: “Nun te preoccupà Robè, chiedo a Paolo Cannavaro”
RDN: “Ma che è un pappa?”
 
DL: “No, un fantino”.
 
Clic

4 pensieri riguardo “Intercettazioni telefoniche – Il manuale dell’odio di Roberto e Aurelio Lascia un commento

Rispondi a utente anonimoCancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: