Skip to content
Annunci

Mesegiugno 2010

defendor

Prima visione – Laudi di Batman, di Spiderman, di Iron Man e degli anti-eroi

Difficile scrivere di Defendor. Non è un film su un supereroe, tanto meno uno dei fumetti, perché il protagonista non lo è. Defendor è la storia di un outsider, una persona con un QI di 80, un Forrest Gump, che si ritrova incastrato nel mondo immaginato dai fumetti, dai supereroi e dalle storie che gli hanno raccontato suo madre e suo nonno. Defendor non è certo l’eroe interpretato da Tom Hanks e raccontato da Robert Zemeckis. Non si tratta nemmeno di una di quelle storie che piacciono tanto agli attori fighi di Hollywood, che narrano piccoli traumi familiari, uno con Benicio del Toro, per dirne uno, o Halle Barry o Billy Bob Thornton o William H Macy.

Visioni successive – IL articolo determinativo non dovrebbe essere usato davanti a nome proprio di persona, in un paese civile

Cosa voglio di più è una storia di corna, in un posto nel nord con i palazzi troppo vicini gli uni agli altri, dove si fa molto “nero” e si … Continue Reading Visioni successive – IL articolo determinativo non dovrebbe essere usato davanti a nome proprio di persona, in un paese civile